Il Napoli deciso su Mario Rui: sarà come Hysaj o come Tonelli e Valdifiori?

0
504

 

L’agente esce allo scoperto: è Mario Rui l’obiettivo per la fascia sinistra del Napoli. La situazione incerta di Strinic e Ghoulam ha messo in allerta Giuntoli e il presidente De Laurentiis, che stanno sondando il terreno con la Roma mostrando grande interesse per l’esterno portoghese, che mister Sarri conosce bene avendolo scoperto e lanciato ad Empoli. L’identikit giusto, potenzialmente, per quello che potrebbe essere uno dei primissimi acquisti del calciomercato Napoli. Eppure non è detto che sia per forza così: è vero che l’affare-Hysaj fa ben sperare e che anche con Zielinski è andata benissimo, ma l’asse Empoli-Napoli finora non è stato tutto rose e fiori. Dai toscani sono arrivati anche due calciatori come Tonelli e Valdifiori che non hanno lasciato proprio un timbro indelebile, per così dire. Adesso, oltre a dover decidere cosa fare della sua carriera (Roma permettendo), Mario Rui è al bivio: sarà un successo o un grande flop?

Calciomercato Napoli, è Mario Rui l’idea azzurra per la sinistra

E’ Mario Rui quindi l’obiettivo del Napoli per la fascia mancina, nel caso in cui uno fra Strinic e Ghoulam non dovesse rinnovare e quindi dovesse andar via. Il portoghese nell’ultima stagione è stato condizionato da un pesante infortunio, che lo ha tenuto lungamente ai box. Ora però è pronto e il caso ha voluto che la stessa sorte sia capitata al titolare Emerson Palmieri, rendendo improvvisamente il portoghese indispensabile per il nuovo tecnico della Roma, Di Francesco. Ma gli azzurri non mollano e imbastiscono la trattativa, visto che per Strinic e Ghoulam la situazione in casa Napoli non è del tutto fluida. Lo ha confermato anche il suo agente, Mario Giuffredi, che a Radio Kiss Kiss ha spiegato così la situazione: “Il ragazzo piace tanto a De Laurentiis e Giuntoli, il Napoli si sta impegnando per prenderlo e gli azzurri lo vorrebbero a disposizione per il prossimo campionato. Domani non escludo un incontro importante. Bisogna convincere la Roma e il giocatore, che è già in un grande club e ha vissuto un’annata difficile a causa dell’infortunio. In giallorosso partirebbe titolare visto l’infortunio di Emerson, la scelta comunque resta sua”.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here