Caso Reina: il problema potrebbe essere la clausola rescissoria

0
507

Il caso Reina sembra vicino ad una possibile risoluzione. Il Napoli non smette di guardarsi intorno alla ricerca di una valida alternativa al portiere spagnolo, ma nulla è ancora deciso. Meret sembra sempre più vicino all’ambiente azzurro, anche come eventuale secondo. Il giovane portiere farebbe così un periodo di formazione all’ombra dell’attuale estremo difensore titolare della squadra partenopea, nel caso in cui Reina decida di rinnovare. Le ultime notizie parlano di un calciomercato Napoli particolarmente interessato a molti nomi ottimi per sostituire il portiere spagnolo, ormai sempre più lontano. Intanto spunta l’ipotesi di un rinnovo annuale.

Rinnovo Reina: l’ostacolo è la clausola

“Rai Sport” parla di numerosi contatti avvenuti negli ultimi giorni tra Pepe Reina e la società azzurra. Non è stato però ancora fissato nessun appuntamento per incontrarsi e mettere tutto nero su bianco. Si parla di una revisione del contratto attuale, con particolare attenzione alla clausola rescissoria valida per l’estero. L’agente del portiere, Quillon, vorrebbe si aggirasse intorno al milione di euro. Il Napoli, grande amante delle clausole, la vorrebbe non inferiore ai 4/5 milioni. Proprio lo stesso Quillon ci ha tenuto a precisare che al momento non è previsto nessun incontro tra il giocatore e la dirigenza azzurra e ha aggiunto parole che sviano lontano dall’ipotesi del problema -clausola. “Non è in programma alcun incontro con il Napoli nei prossimi giorni, – riporta ‘Kiss Kiss Napoli’ – e l’offerta di cui si parla, quella del rinnovo per un altro anno con clausola rescissoria, non corrisponde al vero”. Sarà vero o ci attende l’ennesimo colpo di scena?

Alessandra Curcio

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here