Sepe come vice-Reina: Neto non farebbe il secondo

0
508

Il calciomercato Napoli potrebbe presto riservare sorprese. Questa volta il protagonista è Luigi Sepe, portiere azzurro classe 1991 da settimane dato sulla lista dei sicuri partenti. L’estremo difensore ex Empoli non è mai sceso in campo nell’ultima annata ed è stato scavalcato anche da Rafael. Una situazione spiacevole che ha spinto l’agente di Sepe a parlare di cessione nei giorni scorsi ai microfoni di Radio Crc: “Il ragazzo vuole giocare con continuità, è deciso, avrebbe voluto fare il secondo di Reina ma vediamo che il Napoli segue tanti portieri”. Chiara la volontà dell’ex canterano azzurro, che resterebbe in Campania solo da vice-Reina. Intanto sono ore decisive in casa Napoli per stabilire una volta per tutte il futuro della porta azzurro. Il rientro di De Laurentiis in Italia e il prossimo incontro con l’agente di Reina, Quillon, saranno fondamentali per decidere in un senso o nell’altro le prossime mosse. Il procuratore di Reina è stato piuttosto chiaro, mettendo gli azzurri in cima ai pensieri del proprio assistito: “Non abbiamo offerte di altri club, noi pensiamo solo al Napoli con cui stiamo in contatto ogni giorno. Ci aspettiamo a breve delle novità“. Con la permanenza ora possibile dello spagnolo i piani della dirigenza azzurra potrebbe cambiare

Sepe torna di moda

Nelle ultime settimane il Napoli ha tastato il polso per diverse alternative all’ex Liverpool. Tra queste anche Neto, che in caso di permanenza di Reina sarebbe contrario all’approdo in azzurro per evitare di fare da secondo all’ex Bayern. Stando a quanto riferisce Il Mattino, come secondo portiere Sarri avrebbe praticamente convinto Sepe, garantendo al 26enne di Torre del Greco un minutaggio molto più corposo. Dopo un’annata da comparsa, l’ex primavera potrebbe quindi ritagliarsi a sorpresa un ruolo di spessore da secondo di Reina a tutti gli effetti. Maggiori le opportunità per giocare stando a questa ipotesi, non solo in Coppa Italia.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here