Mario Rui-Napoli, la Roma chiede 10 milioni per il portoghese

0
488

Negli ultimi giorni è Mario Rui a catalizzare le attenzioni del calciomercato Napoli. Il terzino portoghese, che viene da una stagione negativa alla Roma condizionata sia da un grave infortunio che ne ha limitato l’impiego, sia da un rapporto a quanto pare non eccezionale con l’ormai ex allenatore giallorosso Luciano Spalletti, pare abbia già trovato l’accordo con la compagine azzurra. Qualche giorno fa il procuratore dello stesso Mario Rui aveva parlato della volontà del Napoli di far suo il giocatore, forte del fatto che l’allenatore partenopeo Maurizio Sarri lo conoscesse già. E’ stato proprio Sarri a contribuire al miglioramento tecnico del laterale lusitano ai tempi della loro esperienza comune all’Empoli.

Mario Rui sarebbe una alternativa giudicata ottima per poter cautelarsi in vista della possibile cessione di uno tra Faouzi Ghoulam ed Ivan Strinic. Al momento ci sarebbero buone possibilità da parte dell’algerino di prolungare l’attuale contratto in scadenza a giugno 2018, e dovrebbe dunque essere il croato a lasciare il Napoli per trovare maggiore continuità altrove.

Napoli, Mario Rui una buonissima soluzione per la fascia sinistra

La Roma chiede almeno 10 milioni di euro per cedere Mario Rui, con la proposta del Napoli ferma a 7. Ma la volontà del giocatore potrebbe far si che si riesca a trovare una intesa in grado di accontentare tutti a metà strada. Il sodalizio capitolino poi avrebbe la necessità di monetizzare il più possibile dal mercato per far fronte ad un presunto debito di 70 mln di euro. Nell’ultima stagione il 26enne terzino ha giocato solo 5 gare in Serie A più altre 5 nelle altre competizioni che hanno visto impiegate la Roma

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here