Caso Reina, è scontro con De Laurentiis: ecco le alternative

0
508
Pepe Reina (getty images)

La questione portiere continua a essere centrale per il calciomercato Napoli. Pepe Reina resterà a proteggere i pali della porta azzurra? E’ questa la domanda che maggiormente si ripete in questi giorni. Rimbalza di social in social e in giornata è stata posta anche a De Laurentiis, all’uscita della Commissione Antimafia.

Il presidente è stato decisamente chiaro sulle chance di rinnovo dello spagnolo. C’è tensione tra le parti e, anche se ci fosse stato un contatto telefonico con Quilon, non è andato come previsto: “Reina rinnoverà? Ha ancora un anno di contratto, mica possiamo stare sempre a rinnovare”.

Allo stato attuale dunque, dovessero essere confermate queste dichiarazioni, il portiere resterebbe a scadenza. Una prospettiva difficile da considerare, soprattutto perché le offerta da Liga e Premier non mancano. L’attaccamento alla città e alla maglia ci sono, di conseguenza un rinnovo annuale sarebbe forse il tappabuchi ideale, per poi ragionare sul futuro la prossima estate. Questa vicenda però inizia ad avere contorni fin troppo personali, quasi si trattasse di un faccia a faccia tra De Laurentiis e Reina. L’ultimo contrasto di tali dimensioni ha portato a un anno d’allontanamento, con Pepe al Bayern Monaco, seppur in panchina. Tornava spesso a far visita ai compagni, a festeggiare in città. Un accordo potrebbe trovarsi, proprio grazie a questa voglia d’azzurro ma qualcuno dovrà fare un passo indietro. Un leader nervoso, soprattutto se ricopre il ruolo di portiere, può rappresentare un danno enorme per una squadra.

Calciomercato Napoli, chi è pronto a sostituire Reina?

Tanti i nomi fatti per prendere il posto di Reina nella rosa di Maurizio Sarri. L’Udinese dei Pozzo chiede 20 milioni di euro per liberare Meret, che fa gola a Giuntoli e raffigurerebbe il profilo ideale per il futuro azzurro.

La prossima stagione però è fin troppo delicata per affidare la salvaguardia dei pali azzurri a un giovane, seppur di splendide speranze come Meret. Si dovesse trovare il giusto accordo, magari inserendo Widmer nell’affare, provando a ottenere uno sconto, Meret potrebbe partire in prestito. Titolare in serie A, in una piazza che non lo assilli con le note pressioni partenopee.

Szczesny non è più un obiettivo ormai, date le pressioni della Juventus. Soltanto il passaggio di Donnarumma in bianconero potrebbe sovvertire le cose. Gigio però, che pare più vicino al rinnovo rispetto a una settimana fa, non verrebbe messo sul mercato neanche in caso di mancata firma. L’ex Roma dunque raggiungerà Buffon, per prenderne il posto in un anno.

L’ultimo nome della lista è quello di Rulli. Suo padre è stato contattato da ‘contra-ataque.it’, rivelando una vera e propria passione per Napoli: “Per lui giocare nel Napoli sarebbe stupendo. Tutti noi argentini sappiamo cosa vuol dire vestire quella maglia e difenderla in uno stadio come il San Paolo”.

Titolare alla Real Sociedad, cerca il salto di qualità in carriera, restando però il primo portiere in rosa. Se Reina dovesse restare dunque, questa pista sarebbe da considerarsi chiusa: “Vuole giocare titolare, perché l’anno prossimo c’è il mondiale e non so come potrebbe andare a finire se dovesse contendersi la maglia da titolare con Reina”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here