Distanza minima per Mario Rui: ballano due milioni

0
609

Il calciomercato Napoli si infiamma. Dopo l’arrivo di Adam Ounas, la dirigenza azzurra non si ferma per conferire a Maurizio Sarri i nuovi innesti di cui ha bisogno. In questo senso l’allenatore cresciuto a Figline si prepara ad accogliere un suo vecchio pallino, con il quale ha vissuto grandi stagioni ad Empoli. Si tratta di Mario Rui, che come noto già da qualche settimana rappresenta un obiettivo importante del calciomercato azzurro. Il laterale portoghese desidera a tutti i costi trasferirsi in Campania per rilanciarsi, dopo un’annata complicatissima in quel di Roma. Prima il pesante infortunio, poi tanta panchina ed appena 9 presenze in giallorosso. Napoli dunque come possibile trampolino di lancio, per risollevare la testa dopo una stagione piuttosto difficile. Mario Rui sarebbe pronto anche ad entrare in concorrenza con Faouzi Ghoulam, che dovrebbe presto rinnovare col NapoliL’agente del portoghese nei giorni scorsi è stato chiaro a Radio Crc: “Ha scelto Napoli già da giorni, almeno 4-5 giorni. Ha accettato la proposta del club azzurro. Avevamo dato l’ok alla Roma per la permanenza, ma nel calciomercato le dinamiche cambiano tutto e Giuntoli è stato un martello, convincendo Mario Rui e la proposta del Napoli l’ha colpito così come la volontà di Giuntoli e Sarri.”

Calciomercato Napoli, Mario Rui il post-Strinic

La situazione legata al futuro di Mario Rui è quindi in continuo divenire, e stando a quanto riportato da ‘Il Corriere del Mezzogiorno’ la fase di negoziazione tra gli azzurri e la Roma è entrata nelle curve finali. Le difficoltà vissute all’inizio tra domanda ed offerta sembrerebbero quasi del tutto risolte: ballano ancora due milioni. Mario Rui potrebbe quindi diventare un nuovo giocatore del Napoli entro pochi giorni, andandosi a collocare alle spalle di Ghoulam e spingendo inevitabilmente via il croato Strinic.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here