Hysaj: “Faremo il massimo per vincere qualcosa. Ounas grande giocatore”

0
630

Secondo giorno di ritiro a Dimaro per il Napoli. Nella giornata odierna doppia seduta d’allenamento per gli azzurri: una al mattino, l’altro nel pomeriggio. Nella prima sono stati svolti prevalentemente esercitazioni tattiche, nella seconda esercizi tecnici e partitella a campo ridotto. La squadra si sta preparando al meglio in vista dell’inizio della stagione, l’obiettivo è arrivare pronti al primo impegno stagionale: i preliminari di Champions League. Le news Napoli confermano che il piccolo comune della Val di Sole è praticamente invaso da tifosi partenopei e si contano circa 50000 presenti. In questo periodo di permanenza in Trentino ci saranno tante iniziative per i tifosi e quattro amichevoli per il Napoli. Da Dimaro il terzino azzurro Elseid Hysaj ha rilasciato un’intervista a ‘Radio kiss kiss Napoli’ parlando del famigerato patto scudetto e soffermandosi anche sulla questione calciomercato.

Il patto scudetto

Commentando le prime fatiche del gruppo ha detto: “Ci serve entusiasmo in questo ritiro per riprendere al meglio il campionato. Speriamo di ripartire da dove abbiamo finito”. Sul patto scudetto ha poi aggiunto: “Siamo rimasti tutti insieme, cercheremo di far capire subito il nostro gioco anche ai nuovi per fare qualcosa di grande. Faremo il massimo per vincere qualcosa”.

I colpi del calciomercato: Ounas e (forse) Mario Rui

Sul nuovo compagno proveniente dal Bordeaux e sull’amico e collega terzino attualmente in forze alla Roma ha detto: “Chi arriva in questa squadra viene accolto come uno della famiglia. Ounas è un grande giocatore e diventerà ancora più forte, dobbiamo farlo inserire nei meccanismi del gruppo. Mario Rui lo conosco, è una grande persona. Spero arrivi a Napoli perché potrebbe darci una grande mano”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here