Higuain-Napoli, non è finita: esito della causa a fine mese

0
299

In mattinata si era diffusa la notizia che Gonzalo Higuain aveva perso la battaglia in tribunale con il Napoli. L’attaccante aveva infatti iniziato circa 2 mesi fa un processo legale contro il club azzurro  e il presidente Aurelio De Laurentiis. Come riportavano le news Napoli, Higuain chiedeva alla società 680.000 euro denunciando il mancato versamento del contributo di solidarietà a suo carico, in più anche una richiesta aggiuntiva di 2,5 milioni di euro comprensivi di alcune spese non corrisposte. La società difesa dall’avvocato Mattia Grassani è però rimasta ferma sulla sua posizione ed era sicura di non dover pagare nulla al giocatore. La sentenza dovrebbe arrivare fra fine luglio ed inizio agosto, oggi infatti non sarebbe stato depositato nulla, nonostante si parlasse di una vittoria del Napoli in sede legale.

Napoli, la verità sul contenzioso della società azzurra con Higuain

Come riportato dal portale ‘ANSA’, il presidente del collegio Arbitrale Massimo Farina ha dichiarato: “Non c’è ancora nessuna decisione. Nella qualità di presidente del collegio arbitrale nella controversia tra Higuain la società Calcio Napoli, dichiaro che in merito alla vicenda il lodo non è stato ancora depositato”. Il tutto confermato dall’avvocato Mattia Grassani che a ‘Voce di Napoli’ ha dichiarato: “Nessuno ha vinto o perso, ancora. Non ci è arrivata nessuna notifica, è tutto falso. Ci hanno confermato che la decisione verrà tra l’ultima settimana di luglio e la prima di agosto”. Non risultano comunque scritture private presentate dai legali di Higuain, per questo si auspica una vittoria del Napoli. L’ultima parola spetterà però al collegio arbitrale e la decisione finale la conosceremo soltanto nelle prossime settimane.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here