Rinnovo Reina, c’è l’intesa ma manca ancora l’accordo

0
445

Quillon, agente di Reina, è stato a Dimaro per qualche giorno. Ha incontrato la dirigenza azzurra e ha strappato una promessa per il rinnovo. Nessun accordo, solo una semplice intesa verbale con la promessa di sentirsi ancora nelle prossime settimane. Il procuratore dello spagnolo ha però accettato la possibilità del rinnovo fino al 2019, con ingaggio e bonus leggermente ridotti. Niente a che fare però con la precedente proposta del Napoli dell’ingaggio di quest’anno spalmato per le prossime due stagioni. Reina avrebbe voluto anche un’opzione per il 2020, ma la società azzurra non sarebbe intenzionata a concederla.

Calciomercato Napoli, il punto sul rinnovo di Reina

Intanto Quillon è tornato in Spagna. Il clima però dalle parti di Dimaro è sereno. La questione rinnovo Reina dovrebbe concludersi con un lieto fine. Lo spagnolo sarà il portiere del Napoli almeno fino al 2019, si attende solo la firma e l’ufficialità dell’affare. Non è detto che queste arrivino però in questa sessione di trattative, possibile infatti che il tutto venga definito nel prossimo calciomercato Napoli. Staremo a vedere. Reina intanto continua a lavorare duro in quel di Dimaro: è tornato in campo nella sfida di martedì sera contro il Carpi e potrebbe rivedersi anche nella partita di sabato contro il Chievo. La giusta forma si avvicina, obiettivo primario: i preliminari di Champions di metà agosto. Essere al meglio per assicurare un’ottima prestazione per il primo grande impegno stagionale azzurro. Reina c’è, si spera con il rinnovo contrattuale già firmato. La società partenopea e lo spagnolo continueranno dunque la loro esperienza insieme.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here