Insigne in cerca di un agente, contatti con Mino Raiola

0
570

Nel mirino di Mino. La voce è di quelle che fa paura ai tifosi, e già il fatto che i tifosi debbano preoccuparsi di un agente la dice lunga, e che potrebbe smuovere il futuro calciomercato NapoliMino Raiola punta Lorenzo Insigne e cerca di acquisirne la procura, mandando in avanscoperta suo cugino Enzo. La miccia, a quanto pare, l’avrebbe accesa un’incomprensione fra Carmine, papà di Lorenzo Insigne, e il trio di attuali procuratori del calciatore: Ottaiano, Andreotti e La Monica. E i tifosi iniziano a chiedersi: perché? In effetti non c’è più necessità di rinnovare il contratto col Napoli, appena prolungato di 5 anni a cifre molto importanti, né pare esserci la volontà di cambiare aria.

Calciomercato Napoli, Raiola e Insigne: un matrimonio paricoloso

Ad avvantaggiare un approdo di Raiola tra gli Insigne potrebbe esserci la volontà di strappare un accordo migliore per il fratello di Lorenzo, Roberto, che è appena passato al Parma ma non è ancora esploso del tutto. E con il capolavoro fatto per i Donnarumma, Gianluigi ma soprattutto Antonio, magari nell’ottica degli Insigne Raiola può essere la garanzia di offrire opzioni in più al giovane Roberto. Il rischio però è quello di entrare nel vortice di cambi maglia innescati da Raiola: IbrahimovicPogbaLukaku, ora anche Verratti che spinge per andare al Barcellona. Un bivio per Lorenzo Insigne, un dilemma non di poco conto. La speranza dei tifosi azzurri è che Insigne segua le orme di Hamsik che ha detto addio al “super procuratore” per abbracciare in toto la causa Napoli: di certo resistere alle tentazioni di Raiola sarebbe una prova molto importante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here