Napoli, Giaccherini ai saluti: il sostituto non sarà italiano

0
437

L’esterno del Napoli Emanuele Giaccherini è ad un passo dall’addio. Tante le squadre di A che hanno manifestato interesse per lui nelle ultime settimane, ma alla fine a spuntarla potrebbe essere lo Sparta Praga interessato a portare nel più breve tempo possibile in Repubblica Ceca il calciatore. La squadra della capitale ceca è allenata da Stramaccioni che ha inoltre ammesso: “Al momento sono concentrato sulla partita, ma spero che arrivi il prima possibile, già entro questa settimana. Mi piacerebbe avere la squadra al completo”. Il calciomercato Napoli potrebbe quindi salutare a breve Giaccherini. Come riporta l’esperto di mercato ‘Rai’ Ciro Venerato, sarebbe tutto fatto per il passaggio dell’azzurro allo Sparta Praga. L’annuncio potrebbe arrivare nel fine settimana

Calciomercato Napoli, Giaccherini verso l’addio

Giaccherini lascerebbe Napoli a titolo definitivo con un milione che andrà nelle casse degli azzurri e un triennale per il giocatore. A spiegare nel dettaglio la situazione legata alla cessione dell’ex Bologna ci ha pensato l’esperto di mercato Ciro Venerato, che ai microfoni di Radio Crc ha parlato anche del possibile sostituto: “Ieri sera c’è stata l’accelerata per Giaccherini, Giuntoli e Stramaccioni sono molto amici, non è stato difficile trovare l’accordo sulla base di 1 milione di euro. Il Napoli in Champions andrà in lista con Leandrinho, poi dopo il preliminare sceglierà un esterno, il nome è top secret, Giuntoli ha proibito di parlarne proprio per evitare altri casi Berenguer o Ounas, ricordiamo che all’ex Bordeaux si interessarono anche Zenit e Roma. Non si tratta né di Munir, né di Zeneli, né di Castillejo, da quanto mi risulta posso solo dirvi che non è italiano. Quindi discorso Chiesa rimandato al prossimo anno”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here