Ag. Giaccherini: “La permanenza è la prima scelta! Mi ha chiamato il Genoa”

0
425

Emanuele Giaccherini ha trovato il guizzo giusto nella ripresa del match tra Bayern Monaco-Napoli firmando così il raddoppio degli azzurri. L’ex Juventus, schierato da Maurizio Sarri ancora una volta come esterno offensivo a sinistra, è riuscito a farsi trovare pronto segnando un gol che gli dà morale e potrebbe essere la svolta anche per la sua permanenza in azzurro. Vicinissimo allo Sparta Praga, che gli ha preferito poi Biabiany dell’Inter, Giaccherini potrebbe essere indispensabile nelle rotazioni del tecnico toscano. Se non dovesse quindi arrivare alcun rinforzo in attacco, l’ex Bologna per qualità tecniche ed umane, potrebbe anche restare alla corte di Sarri. Nella scorsa annata l’esterno classe 1985 è stato poco impiegato dal tecnico toscano e chissà che qualcosa non cambi proprio con l’avvento della nuova stagione. Il futuro di Giaccherini potrebbe infatti cambiare dopo la rete di ieri.

Calciomercato Napoli, Giaccherini può restare

Furio Valcareggi, procuratore di Emanuele Giaccherini, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli chiarendo proprio le intenzioni dell’esterno azzurro che potrebbe smuovere il calciomercato Napoli:Emanuele è un ragazzo per bene, serio. Pur avendo poco spazio, si impegna come un titolarissimo. Quando c’è stato bisogno ha sempre risposto presente e lo ha fatto vedere anche contro il Bayern. La permanenza a Napoli è la prima scelta. Emanuele sta benissimo a Napoli. Vediamo come andrà. Il mercato di Giaccherini si decide con squadre di livello. Il suo stipendio se lo è meritato nella carriera e chi lo vuole sa cosa aspettarsi. Io sono un frettoloso nella vita. Io non devo andare a preporre Giaccherini in giro, lo conoscono. Aspetto notizie. Il Genoa mi ha chiamato, mi ha detto ‘ci sentiamo domani’, vedremo. Credo che ci sarà lo stesso problema che si è posto con lo Sparta Praga”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here