Ventura risponde a Jorginho: “Non c’è posto per lui ora”

0
535
Jorginho © Getty Images

 

Botta e risposta concluso. Dopo le parole di Jorginho di qualche giorno fa, oggi arriva anche la replica di Giampiero Ventura. Il centrocampista italo-brasiliano aveva parlato del CT e della nazionale nella speranza di una sua convocazione anche in vista del Mondiale della prossima stagione: “La nazionale è un argomento che preferirei non affrontare, non voglio commentarlo. Quando ti rendi conto di certe cose, allora è meglio concentrarsi sul lavoro e lasciar perdere. Pentito di aver preferito l’Italia al Brasile? Non lo so, ma so che non condivido le scelte di Ventura, a volte neanche le capisco. In certi momenti mi pare che si voglia negare l’evidenza, non saprei cos’altro dire”.

Oggi, però, in concomitanza con il rinnovo del contratto con la Federcalcio fino al 2020, l’ex allenatore di Bari, Napoli e Torino ha così replicato: “Sono sorpreso e anche un po’ stupito dalle sue parole. Lo ritengo uno dei migliori interpreti del suo ruolo. Per come stiamo giocando ora non c’è un ruolo per lui, ma se un domani avremo la necessità di giocare con il metodista verrà sicuramente preso in considerazione”, ha confessato Ventura.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here