Ciao ciao Duvan Zapata: tre squadre pronte a prenderlo dopo il Nizza

0
178

 

Duvan Zapata sempre più vicino all’addio. Dopo un pre-campionato da separato in casa, è tempo di fare le valigie per il centravantone colombiano, e stavolta probabilmente per sempre. Dopo due anni da rincalzo in maglia azzurra e due anni di prestito all’Udinese, il Napoli ha deciso di cederlo a titolo definitivo, cercandogli una sistemazione che possa garantire un ottimo introito. La doppia stagione di Zapata all’Udinese, infatti, è stata più che positiva: 19 reti in 65 partite e un ruolo centralissimo anche dal punto di vista tattico, caratteristiche che hanno ingolosito le pretendenti – soprattutto italiane – che ora sognano di accaparrarselo. Ma non sarà facile strapparlo al Napoli: servirà una cifra davvero importante.

Calciomercato Napoli, Duvan Zapata in uscita: le pretendenti

Arrivato nel 2013 per circa 10 milioni di dollari (circa 7-8 milioni di euro), il valore di Duvan Zapata è cresciuto negli anni e ora De Laurentiis si ritrova in casa un tesoretto preziosissimo, di cui privarsi senza alcun patema. Zapata infatti non rientra minimamente nei piani di Sarri e quindi la sua cessione potrebbe garantire un altro paio di colpi di calciomercato Napoli, per il presente o per il futuro. In ritiro a Dimaro l’attaccante colombiano ha vissuto quasi da separato in casa, non prendendo parte ad alcuni allenamenti né tantomeno a nessuna delle amichevoli che ha giocato il Napoli. Le pretendenti per Zapata non mancano di certo e dopo il preliminare di Champions col Nizza si potrebbe arrivare alla soluzione definitiva. Secondo il ‘Corriere dello Sport’, in questo momento sono tre le squadre piuttosto forti sull’attaccante: Torino, Sampdoria e Fiorentina, tutte in procinto di cedere un proprio attaccante per cifre stratosferiche. Motivo in più per chiedere molti soldi per Zapata: una cifra fra i 15 e i 20 milioni che rappresenterà per il club una plusvalenza importante per un calciatore tutt’altro che indispensabile.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here