Mercato in entrata: il grande sogno resta Denis Suarez

0
606
Denis Suarez © Getty Images

Gli ultimi giorni del Napoli sono stati scossi dalla notizia dell’interessamento da parte del Paris Saint Germain per Pepe Reina. La questione, però, è stata archiviata dato che l’estremo difensore spagnolo resterà in azzurro grazie all’affetto dimostratogli dal San Paolo ed anche al polso fermo del presidente Aurelio De Laurentiis che non ha ceduto alle offerte né della società parigina né del calciatore a cui i francesi avevano offerto un contratto che difficilmente il portiere riuscirà a riottenere. Alla dirigenza azzurra, superata la difficoltà legata a Reina, restano ancora due giorni prima della chiusura della finestra di trattative estiva. Il calciomercato Napoli si è mosso a rilento questa estate, regalando a Maurizio Sarri solamente due rinforzi che permetteranno all’allenatore azzurro di avere qualche ricambio in più nel corso della stagione: Ounas dal Bordeaux Mario Rui dalla Roma. Negli ultimi giorni di mercato, però, potrebbe arrivare il grande colpo da parte di Giuntoli.

Calciomercato Napoli, due difficoltà per l’arrivo di Denis Suarez

Il sogno di De Laurentiis si chiama Denis Suarez che potrebbe essere il colpo dell’ultim’ora anche grazie ai soldi arrivati grazie alla qualificazione ai gironi di Champions League. L’esterno del Barcellona è un pupillo del patron partenopeo oltre ad essere un calciatore funzionale nello scacchiere di Sarri. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del “Corriere dello Sport”, però, lo spagnolo può arrivare solo a due condizioni: la prima è che il Napoli faccia cassa con la cessione degli esuberi Zapata, Pavoletti, Tonelli Strinic su tutti, la seconda riguarda le intenzioni del 23enne blaugrana. Con la partenza di Neymar, infatti, Suarez pensa di potersi giocare le sue carte in Catalogna e quindi la dirigenza partenopea dovrebbe lavorare anche per convincere il ragazzo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here