De Laurentiis ai microfoni di Sky svela la verità sulla questione Reina

0
599

La questione legata al nome di Pepe Reina è stato certamente quella che ha tenuto banco per tutto il  calciomercato Napoli. Il portiere spagnolo, infatti, sembrava in procinto di lasciare il Napoli per trasferirsi al Paris Saint-Germain. Tuttavia, alla fine è sfumato tutto, e non è ancora chiaro se l’affare sia saltato per ragioni di cuore o solo per la difficoltà di reperire un sostituto a stretto giro. Ad ogni modo la notizia della permanenza di Reina ha fatto piacere ai tifosi, ma ancor di più, al tecnico dei partenopei, Maurizio Sarri, che vedrà così a sua disposizione una colonna portante della rosa. Sulla questione è voluto intervenire nella giornata odierna anche il presidente della squadra campana, Aurelio De Laurentiis, svelando la sua verità sulla trattativa con il club francese.

Calciomercato Napoli, le parole di De Laurentiis su Reina

Intervenuto dal palco del Festival del Cinema di Venezia, il patron del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha rilasciato alcune dichiarazioni parlando ai microfoni di ‘Sky Sport’ sulle indiscrezioni che vedevano il portiere spagnolo Pepe Reina in procinto di trasferirsi al PSG: “Reina ha un contratto che scade l’anno prossimo, non ho mai avuto problemi. A casa mia i contratti si rispettano. E’ venuto il PSG ad offrirmi 5 milioni più due, ho detto grazie ed arrivederla. Adesso mi sono arrivati messaggi che vogliono parlare e discutere, ma di cosa? Non siamo qui per fare da sparring partner”.

Il patron si è poi soffermato anche sul mercato azzurro: “Berardi mi è sempre piaciuto. Ci sono tanti giocatori che piacciono a me, a Giuntoli, e li condividiamo insieme, anche al mister che però solitamente non si interessa del mercato. Ne parliamo anche con l’amministratore delegato Chiavelli. Siamo una famiglia e si parla molto. I giocatori suonabili in questa tastiera armonica sono parecchi. Qualcosa accadrà, gli interessi sono molteplici. Zapata interessa alla Sampdoria e anche ad un club inglese ed uno russo. L’ultimo giorno qualcosa accadrà: con un’asta oppure no. Potrebbe anche rimanere qui e ciò non mi dispiacerebbe”.

Alessandra Curcio

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here