Spalletti ammette: “Napoli e Juventus più forti dell’Inter”

0
429

Inutile nascondersi, Juventus e Napoli sono più forti di noi”. Non si nasconde Luciano Spalletti, allenatore dell’Inter, che negli uffici milanesi de ‘La Gazzetta dello Sport’ esamina pregi e difetti della sua squadra nonché delle principali protagoniste del campionato, nell’intervista che la ‘Rosea’ pubblicherà domani. Il tecnico toscano, approdato quest’anno sulla panchina nerazzurra dopo una stagione ottima ma che non gli ha risparmiato critiche nella Capitale, afferma di non parlare bene di azzurri e bianconeri al solo scopo di metter loro pressione: “Non è così, quando dico una cosa è perché la penso. E gli organici a disposizione di Massimiliano Allegri e Maurizio Sarri sono migliori. La Juve in particolare credo che abbia qualcosa in più per quanto riguarda l’aspetto del materiale, della sostanza.Il Napoli d’altro canto esprime dall’anno scorso il calcio migliore della Serie A”.

Napoli, gli elogi di Spalletti sono significativi: questo testimonia la tua forza

Le news Napoli vengono direttamente interessate dalle parole di Spalletti. Quest’ultimo ritiene la compagine partenopea “una grossa insidia per squadre come la mia Inter ed il Milan, che aspirano a tornare ad alti livelli dopo anni vissuti in maniera decisamente modesta. quello degli azzurri è un merito riconosciuto ormai universalmente da tutti, e da diverso tempo”. Spalletti cita pure la Lazio nel novero delle compagini che si daranno battaglia per un posto in Champions League, ma riconosce in maniera netta che Napoli e Juve partono davanti a tutti per aver saputo consolidare i propri punti di forza. I campani in particolare hanno puntato come noto tutto sul gruppo della scorsa stagione. E questa cosa è stata messa in risalto anche da Pepe Reina con un suo messaggio destinato ai compagni di squadra.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here