Spalletti elogia il Napoli: “Non sai quasi mai come fermarlo”

0
371

Un bell’elogio giunge al Napoli da Luciano Spalletti. L’allenatore dell’Inter, nella conferenza stampa alla vigilia della partita di campionato che porterà la sua Inter a sfidare il Benevento in trasferta domani, nel tentativo di tenere il passo degli azzurri e della Juventus, che guidano insieme la classifica, ha parlato ancora una volta della forza degli uomini di Maurizio Sarri: “I partenopei sono veramente forti, così come la Juventus. Quando le guardo penso a questo. Tutti dicono che a livello di collettivo i bianconeri funzionino meno rispetto agli azzurri, e magari può anche essere vero. Ma anche i ragazzi di Allegri funzionano comunque alla grande, perché sanno abbassarsi ed aspettare. Per quanto riguarda il Napoli, la qualità del suo gioco è davvero pazzesca. Spesso sai anche quello che farà ed in che modo, ma questo molte volte non basta ad arginare la potenze dei campani. Contro il Napoli prendere le contromisure del caso non è sufficiente”.

Napoli, i complimenti di Spalletti significano molto

Un elogio così aperto e diretto da parte di quello che, classifica alla mano, si sta rivelando essere un diretto concorrente del Napoli, assume una valenza alquanto simbolica. In particolare nel clima decisamente non amichevole che costituisce il calcio italiano. Spesso c’è una visione opposta tra gli allenatori, vedesi ‘il circo’ di Massimiliano Allegri, che così ha definito più di una volta il bel gioco espresso dal Napoli. Così come i giornalisti stessi sono volti in certi casi a criticare un particolare aspetto messo in risalto dal tecnico di una squadra, per non sollevare lo stesso polverone quando è qualcun altro a fare lo stesso riferimento. Cosa che è accaduta con il fatto di criticare le partite domenicali all’ora di pranzo, con Sarri che si è dichiarato apertamente contrario, a differenza di altri. Gli elogi di Spalletti testimoniano comunque l’ormai consolidata crescita del Napoli, avvenuta da parecchio tempo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here