Mertens: “Siamo rimasti tutti per vincere, giochiamo un grande calcio!”

0
178

Maurizio Sarri nella conferenza stampa post-Cagliari disse: “Mertens a riposo con il Belgio? Non mi permetto, al massimo chiamerei il Ct per dirgli come sta Dries, ma sono tre giorni che non riesco a contattarlo. Le Nazionali sono una problematica enorme.” Mertens, attaccante del Napoli, è intervenuto proprio dal ritiro della Nazionale belga ai microfoni di ‘Sporza-be’ parlando del suo possibile impiego con i “Diavoli Rossi” come riportano le news Napoli: “Con la Nazionale gioco in un altro modo, Sarri vorrebbe che riposassi: lo capisco, tutti gli allenatori lo vorrebbero perché la stagione è dura e ci sono tantissime partite a fronte di poco riposo. A Napoli non siamo fortunati considerando anche l’infortunio dell’attaccante Milik. Io cerco di divertirmi in campo e voglio continuare così: cinque anni fa non avrei mai creduto di poter arrivare a questi livelli”.

Napoli, la voglia di Mertens

L’ex PSV ha quindi aggiunto: “Tutti abbiamo deciso di rimanere al Napoli per provare a vincere qualcosa, stiamo giocando un grande calcio e sono felice di farne parte. Sono felice della mia situazione a Napoli, lavoro ogni giorno e voglio continuare così. Sento di poter migliorare ancora, ma è inutile fare paragoni con Maradona, voglio essere importante per la squadra. Le ultime volte ho giocato in una posizione differente rispetto a quella che ho nel Napoli, ma è sempre il mister a fare le scelte. È bello vincere, vogliamo farlo per essere testa di serie al Mondiale”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here