Insigne in panchina contro la Svezia: la decisione di Ventura

0
452
Lorenzo Insigne, Napoli
Lorenzo Insigne © Getty Images

Lorenzo Insigne verso la panchina. Dal ritiro della Nazionale filtrano indiscrezioni secondo le quali il ct Ventura sarebbe intenzionato a tenere fuori dai giochi il talento del Napoli, almeno dall’undici iniziale. Nel decisivo spareggio contro la Svezia, infatti, Ventura sembra orientato a tornare al 3-5-2, con Candreva e Darmian sulle fasce e la coppia ImmobileBelotti in avanti. Un’opzione che consentirebbe l’ingresso di Insigne eventualmente soltanto nella ripresa e solo con un cambio modulo. Il talento di Frattamaggiore, uno dei migliori interpreti della Serie A, si siederebbe così soltanto in panchina contro gli svedesi.

Napoli, le scelte di Gian Piero Ventura per il play-off

Ventura nelle ultime interviste è stato chiaro: il suo obiettivo è quello di proporre una Nazionale duttile, che sappia interpretare senza problemi diversi sistemi di gioco. E Insigne in questo senso potrebbe essere una pedina fondamentale. Da esterno nel 4-3-3 o nel 3-4-3 ha già dimostrato il suo valore. Molto meno efficace, invece, il suo apporto nel 4-2-4, modulo che però non ha mai dato agli azzurri i risultati sperati, così come il 4-4-2 che Ventura avrebbe in mente in determinate situazioni. Fra le varie opportunità in grado di esaltare Immobile e Belotti potrebbe esserci anche il 4-3-1-2, con tre centrali di centrocampo e un trequartista. Proprio il modulo provato da Sarri agli esordi sulla panchina del Napoli. I risultati non furono incoraggianti ma Insigne da trequartista fu tra quelli che sfigurarono meno. Esterno d’attacco o trequartista, non certo tornante: nella posizione giusta Lorenzo Insigne può essere un valore aggiunto per un’eventuale Italia mondiale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here