Udinese-Napoli, dopo la vittoria azzurra parlano Insigne e Hysaj

0
351
Lorenzo Insigne, Napoli
Lorenzo Insigne © Getty Images

Lorenzo Insigne, attaccante del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport al termine della gara vinta contro l’Udinese: “E’ una vittoria molto importante, anche se non abbiamo giocato la nostra miglior partita. La Champions toglie forze mentali: era importante rispondere sul campo e ci siamo riusciti anche soffrendo. In un campionato così lungo ci sta, l’importante era vincere. C’è sempre tempo per crescere e migliorare, queste partite in passato erano rischiose e magari non facevamo punti. Tutti abbiamo la mentalità giusta, vogliamo sempre vincere. Vogliamo stringere i denti tutti insieme fino a maggio. Sono sereno e tranquillo, non sono stanco. Mi piace giocare, anche in settimana, e il mister lo sa. Essere sostituito non è un dramma, da quando è arrivato Sarri mi ha sempre dato fiducia. Contro la Juventus è una partita importante, cercheremo di fare risultato ma sarà dura. A maggio si tireranno le somme”.

Napoli, Hysaj contento dei tre punti conquistati sul campo di Udine

Anche Elseid Hysaj, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli al termine della partita vinta contro l’Udinese. Il difensore del Napoli ha confermato il momento positivo della squadra azzurra, sottolineato anche da Sarri: “Tre punti fondamentali: nel calcio bisogna anche saper soffrire, ci sta non giocare sempre al meglio. Siamo stati bravi a tenere botta, a pensare a non concedere più di tanto. Fisicamente stiamo bene, è bello aver fatto tutte queste vittorie ma dobbiamo vincerne ancora tante. L’obiettivo è vincerle tutte, però sono più importanti i punti di oggi. Sfide come quelle di venerdì si preparano da sole: già da stasera inizieremo a pensare alla Juventus. È un po’ difficile giocare a sinistra, ma mi adatto senza problemi se serve”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here