Allarme Insigne: rischia di non esserci col Feyenoord e non solo

0
365
insigne
Lorenzo Insigne © Getty

Non c’è tempo per il Napoli di riposarsi: gli azzurri partiranno martedì alla volta dell’Olanda per affrontare il Feyenoord nell’ultima giornata della fase a gironi di Champions League. E contro i biancorossi a Rotterdam servirà necessariamente una vittoria per il passaggio del turno, che sarà condizionato però anche dal bisogno di vedere una vittoria in Ucraina da parte del Manchester City contro la diretta concorrente azzurra, lo Shakhtar Donetsk. Per la trasferta europea si monitorano in queste ore le condizioni fisiche di Lorenzo Insigne: il numero 24 azzurro era stato sostituito nel corso del secondo tempo della sfida contro la Juventus a causa di un problema di natura muscolare. Ma subito dopo la gara sia Maurizio Sarri che il dottor Alfonso De Nicola avevano rassicurato tutti sullo stato fisico del talento del Napoli.

Napoli, Insigne rischia di non essrerci

Adesso l’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’ fa riferimento ad un’altra sostituzione, avvenuta durante la gara casalinga di Champions League proprio contro lo Shakhtar: “Insigne è affetto da pubalgia: anche contro i neroarancio si era parlato di affaticamento muscolare, proprio come riferito contro la Juventus. In mezzo c’era stata la gara di Udine, regolarmente giocata da Insigne. Il Napoli però potrebbe scendere in campo col Feyenoord senza di lui – riporta il quotidiano milanese – visto che sabato mattina non ha partecipato alla seduta di scarico a Castel Volturno”. Per la Gazzetta, Insigne resta in dubbio, e addirittura si fa riferimento ad un recupero lampo per poter sperare di vederlo inserito nell’undici iniziale fra tre giorni, lanciando anche ulteriori interrogativi per quelle che riguardano le prossime partite del Napoli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here