Guardiola: “Chi non ha voglia di giocare con lo Shakhtar dovrà avvisarmi”

0
776
Guardiola © Getty

Pep Guardiola non vuole cali di concentrazione. Il Manchester City, primo in Premier League e già qualificato al turno successivo in Champions League, sarà impegnato mercoledì sera in Ucraina contro lo Shakhtar Donetsk. Il manager spagnolo intende chiudere il girone da imbattuto e così ha rilasciato alcune dichiarazioni interessanti alla stampa: “Ai miei ragazzi ho detto che chi non ha voglia di giocare con lo Shakhtar dovrà comunicarmelo, perché io invece esigo di tornare a casa con un successo, nonostante siamo già qualificati. De Bruyne avrà qualche giorno di riposo supplementare, ma sarà al lavoro regolarmente come il resto della squadra”.  Alla squadra ucraina basta un punto per qualificarsi a scapito del Napoli, che dovrà nel frattempo vincere in Olanda contro il Feyenoord.

van Bronckhorst sfida il Napoli

La squadra olandese, allenata da Giovanni van Bronckhorst, non ha intenzione di regalare punti al Napoli e così l’ex terzino del Barcellona ha rilasciato la sua analisi in vista della prossima sfida contro la squadra di Sarri: “Noi giocheremo per vincere, il Napoli non avrà nessun regalo. Non ci piace l’idea di chiudere a zero punti la nostra avventura in Champions”. Il tecnico dei partenopei, invece, cambierà qualche interprete rispetto alla sfida con la Juventus con l’inserimento dal primo minuto di Zielinski come esterno sinistro al posto dell’acciaccato Insigne, uscito malconcio proprio contro i bianconeri per un fastidio al pube. Una vittoria contro il Feyenoord potrebbe ridare entusiasmo e la carica necessaria per poi affrontare al meglio le ultime sfide del girone d’andata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here