Continua la marcia da record del Napoli

0
283
Napoli
Napoli © Getty Images

Il Napoli riprende la vetta della classifica del campionato con la vittoria per 3-1 contro il Torino. Con questa vittoria gli azzurri ha ottenuto un bilancio di 13 vittorie, 3 pareggi e 1 sconfitta con 42 punti. Un ruolino che non si vedeva dalla stagione 1987-1988. Allora gli azzurri si giocavano lo scudetto, in un campionato che dava due punti a vittoria e c’erano molti meno impegni internazionali. Il confronto con la stagione ’87-’88 sottolinea come l’andamento di quest’anno sia straordinario, nonostante il logorante impegno di Champions e il calo mentale nelle ultime tre partite. Il Napoli dovrà rimanere concentrato e mantenere questo ritmo se vuole ambire al sogno tricolore che manca proprio dagli anni ’80.

I grandi numeri del Napoli di questa stagione

Le statistiche del Napoli parlano chiaro: con i 42 punti il Napoli ha ottenuto 8 punti in più rispetto alla passata stagione e 7 rispetto alla stagione 2015-2016. A cavallo di due campionati il Napoli sta mantenendo un striscia di risultati utili in trasferta: infatti l’ultima sconfitta degli azzurri risale ad ottobre scorso in casa della Juventus. Da allora solo 3 pareggi e 19 vittorie. Buono anche il ruolino dei gol fatti 53 goal fatti in 25 partite, anche se ha subito 22 goal in altrettante partite. Una media tutto sommato accettabile, visto che la media goal nelle passate stagioni risulta comunque superiore a quella di quest’anno, 58 goal fatti nel 2015-2016 e 54 goal nel 2013-2014. I numeri del Napoli sono comunque importanti, e questa striscia sembra destinata ad allungarsi ancora per molto.

di Gaetano Moschetti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here