Hamsik: “Il titolo di campioni d’inverno non significa nulla”

0
424
Hamsik centrocampista Napoli
Marek Hamsik © Getty

Il Napolichiude dunque con un sorriso il proprio 2017. 1-0 a domicilio in quel di Crotone grazie alla rete di Marek Hamsik che vale tre punti, il primato in classifica e il ‘titolo’ di campione d’inverno, che in 58 occasioni, sugli 85 campionati di Serie A disputati a girone, ha portato la capolista di metà campionato al titolo di campione d’Italia a fine torneo. Marek Hamsik è quindi ritornato più decisivo che mai. Dopo le reti contro Torino e Sampdoria lo slovacco pare essersi sbloccato mentalmente. Ne è la prova la prestazione di ieri sera a Crotone, che ha messo in mostra un Hamsik trascinatore del centrocampo e soprattutto match winner grazie ad un mancino dei suoi. Lo stesso capitano del Napoli si è espresso questa mattina tramite il proprio sito ufficiale partendo dalla maglia celebrativa fatta apposta per lui dalla società azzurra: “Sono molto orgoglioso che il Napoli abbia celebrato il mio record con una maglia speciale”.

Napoli, Hamsik e il sogno scudetto

Nonostante il ‘titolo’ di campioni d’inverno, il Napoli ed Hamsik puntano dritti alla vittoria finale del prossimo maggio: “La vittoria di Crotone è una doppia gioia per me perchè ho fatto gol e poi perchè abbiamo vinto. Siamo molto contenti di aver finito il girone d’andata in testa alla classifica, significa che siamo sulla strada giusta. Essere campioni d’inverno, però, non significa nulla, conta solo lo scudetto a fine stagione. Due anni fa gare come quella di ieri non l’avremmo vinta. Non abbiamo giocato al meglio, ma abbiamo portato a casa i tre punti. Anche questo conferma la forza, la maturità e l’esperienza della nostra squadra”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here