Sepe, l’agente: “Ha dimostrato di avere personalità. Spero possa giocare in Europa League”

0
379
Luigi Sepe © Getty Images

3 presenze, 2 gol subiti e 2 clean sheet. È questo il bottino stagionale di Luigi Sepe, vice di Pepe Reina, impiegato in pochissime occasioni da Maurizio Sarri. Al netto delle sporadiche presenze, l’ex Fiorentina si è sempre fatto trovare pronto disimpegnandosi con grande lucidità. Intervistato ai microfoni di ‘Radio Kiss Kiss Napoli‘, Mario Giuffredi, agente del 26enne, ha parlato del momento del suo assistito: “Nelle tre partite in cui è stato chiamato in causa, Luigi ha dato segnali importanti sia dal punto di vista della sicurezza nello stare tra i pali che da quello della personalità. Non ha commesso alcun errore nelle tre partite giocate, al massimo ha sbagliato un passaggio con i piedi contro l’Atalanta“.

Napoli, Giuffredi chiede maggiore spazio per Sepe

L’auspicio dell’agente è che il portiere possa avere maggiore spazio: “Spero che possa avere altre possibilità di giocare per dimostrare il suo valore, specialmente in Europa League. Un portiere, per avere sicurezza, deve scendere in campo con continuità. Sepe, senza avere questa continuità, ha dimostrato di avere tanta personalità e di essere da Napoli“. Il portiere non è l’unico giocatore azzurro assistito da Giuffredi. Il procuratore ha infatti parlato della situazione di Mario Rui: “Ho sempre avuto grandissima stima, al di là del calciatore: è uno di quelli a cui sono più legato, è un ragazzo intelligente e caratteriale. Non fa mai spostare gli equilibri, è stato bravo nell’analisi post-sconfitta e non ha fatto passare il ko come una tragedia. Gli mancano ancora venti minuti di autonomia per giocare una partita a livelli importanti, dopo la sosta potrà fare prestazioni importanti per più di 70 minuti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here