Croce esalta Simone Verdi: “Sa calciare con estrema facilità con entrambi i piedi”

0
296
verdi
Simone Verdi © Getty Images

Daniele Croce, ex pupillo di Maurizio Sarri ai tempi di Sorrento ed Empoli, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli esaltando le caratteristiche del suo ex compagno di squadra, Simone Verdi: “Nell’immediato Verdi può essere più pronto di Deulofeu per entrare nei meccanismi di Sarri. Ha sempre avuto potenzialità infinite, non riusciva ad esprimerle: ora sta arrivando la sua consacrazione definitiva. Ad Empoli giocava trequartista, forse non era la sua posizione ideale anche se faceva intravedere i colpi. E’ impressionante la facilità di calcio con entrambi i piedi”.

Napoli, per Croce Verdi è il migliore

Daniele Croce, poi, ha spiegato nel dettaglio la differenza tra i due giocatori che il Napoli sta seguendo da vicino: “Deulofeu è veloce, ma Verdi può fare male negli ultimi metri ed essere più utile considerando che il Napoli gioca sempre in avanti. Il Napoli per le caratteristiche dei giocatori può finire molto bene, il periodo più critico può essere proprio quello di dicembre-gennaio, poi i cambi tornano belli e con la brillantezza i giocatori del Napoli possono crescere. Saranno determinanti le prossime partite”. Infine, l’ex centrocampista dell’Empoli, arrivato in Serie A grazie alla gestione di Sarri, ha parlato anche dell’attuale allenatore del Napoli: “Ci sentiamo spesso, gli manderò un messaggio di auguri. Lui viene spesso in vacanza dove abito io, ci vediamo quasi sempre”. Attualmente Daniele Croce sta giocando in Serie B con la Cremonese dove ha totalizzato fino a questo momento tredici presenze senza trovare ancora ancora la via del gol.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here