Mascherano svela: “Potevo raggiungere Benitez a Napoli nel 2014”

0
32
Javier Mascherano © Getty Images

Javier Mascherano lascerà Barcellona nei prossimi giorni. Il futuro dell’argentino sarà in Cina con la maglia dell’Hebei Fortune per giocare con maggiore continuità in vista dei prossimi Mondiali. Il jolly blaugrana ha rilasciato alcune dichiarazioni a “El Jefecito” svelando un particolare retroscena di calciomercato: “Era l’estate del 2014, c’era la possibilità di andare via da Barcellona ed il Napoli in quel momento era una soluzione. Avevo capito che il mio ciclo era terminato, lo dissi anche al ds Zubizarreta, ma mi rispose che volevano continuare a puntare su di me. Arrivò poi Luis Enrique e mi disse di proseguire con questa maglia. Però, in questa vita nessuno è imprescindibile e sono stato davvero tentato di raggiungere mister Rafa Benitez in Italia. Non potrò mai ringraziare abbastanza Rafa per tutto quello che ha fatto per me. Mi ha tirato su da un pozzo a venti metri sotto terra, mi ha portato in alto”.

Calciomercato Napoli, Benitez decisivo

Albiol, Higuain e Callejon: tre acquisti fondamentali per la costruzione di un Napoli sempre più grande. Gran parte del merito delle operazioni va dato a Rafa Benitez, capace di essere un ottimo comunicatore e che è stato in grado di portare nella città partenopea tre valorosi giocatori che sono cresciuti in maniera esponenziale con la maglia azzurra. In una vecchia intervista di José Callejon a Radio Onda Cero: “Ero in vacanza, mi mandò un messaggio Rafa Benitez e mi chiese se mi piacesse l’idea di seguirlo in azzurro, era un grande progetto ed ho detto subito sì. E’ stata la scelta giusta. In Italia il gioco è più tattico, le squadre sono ordinate ma sono migliorato tanto da questo punto di vista”. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here