Deulofeu obiettivo principale adesso, ma con qualche controindicazione

0
260
Deulofeu
Gerard Deulofeu © Getty

Caduta la trattativa per portare Simone Verdi al Napoli, per una precisa scelta del giocatore in forza al Bologna, adesso la società azzurra si butta su altri obiettivi nelle due settimane di calciomercato invernale rimanenti. L’obiettivo principale sembra essere diventato ora Gerard Deulofeu del Barcellona. Il 23enne esterno offensivo catalano è insoddisfatto del minutaggio conseguito con Ernesto Valverde, e lo stesso club blaugrana avrebbe intenzione di cederlo a titolo definitivo già nella corrente sessione trasferimenti di gennaio. Il Napoli sarebbe la sola società fortemente interessata a Deulofeu assieme all’Inter ma potrebbe garantire anche liquidità immediata, a differenza dei nerazzurri, i quali sono stati a loro volta indicati come la causa del no al Napoli di Verdi, in vista di un possibile matrimonio sportivo tra i milanesi ed il giocatore a giugno.

deulofeu
Gerard Deulofeu ©Getty Images

Calciomercato Napoli, Deulofeu obiettivo numero uno ma con qualche controindicazione

Al Napoli comunque non interessano più le sorti di verdi e quindi si proverà ad affondare il colpo per Deulofeu, che nonostante i suoi 23 anni vanta diverse apparizioni nelle coppe europee, 4 convocazioni nella nazionale maggiore della Spagna ed esperienze importanti maturate in Premier League con l’Everton ed in Serie A con il Milan (da gennaio a giugno 2017). Col Barcellona però veste gli scomodi panni della riserva, e nell’anno che porta ai Mondiali il giovane intende avere maggiore visibilità. Per questo seguire le orme del suo connazionale Callejon al Napoli potrebbe aiutarlo in ciò. Ma per caratteristiche tecniche Deulofeu andrebbe disciplinato dal punto di vista tattico; nulla da eccepire invece per quanto concerne l’aspetto tecnico, con lo spagnolo che può essere considerato a giusta ragione come uno dei migliori giocatori nati dopo il 1992 nel suo ruolo. La grossa controindicazione è data dal fatto che però Deulofeu non darebbe lo stesso equilibrio fornito in fase difensiva da Callejon.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here