Politano, è rottura con Squinzi: chiesta la cessione

0
367
Politano Sassuolo © Getty Images
Politano Sassuolo © Getty Images

Le sorprese in casa Napoli potrebbero non essere finite qui. Dopo l’arrivo di Amin Younes dall’Ajax, potrebbe arrivare già nella sessione invernale di mercato un nuovo rinforzo per le corsie esterne: Matteo Politano. Il calciatore è seguito ormai da settimane dal club di De Laurentiis e la trattativa è stata più volte interrotta dai neroverdi che lo ritengono incedibile. Oggi però, stando a quanto riporta Ciro Venerato della Rai, la situazione potrebbe essersi sbloccata in maniera definitiva: il calciatore avrebbe chiesto la cessione alla dirigenza del Sassuolo. L’ultima parola ora spetta a Squinzi, presidente degli emiliani che intanto cominciano a cercare un eventuale sostituto dell’esterno d’attacco. Potrebbe arrivare uno tra D’alessandro del Benevento o Caprari dalla Sampdoria, ma quello che interessa ai partenopei è che l’attaccante classe ’93 voglia andarsene per venire a giocare per la capolista.

Calciomercato Napoli, decisiva la volontà di Politano

Proprio come successo con il tedesco Younes dell’Ajax, il Napoli potrebbe ritrovarsi in rosa un nuovo attaccante a disposizione di Sarri quasi senza fare troppi sforzi. Se è infatti vero che Giuntoli e il presidente sono da settimane sul calciatore del Sassuolo, è anche vero che non è mai stata aperta nessuna reale trattativa per portarlo all’ombra del Vesuvio. Ogni contatto è infatti stato interrotto dalla squadra emiliana, unico vero ostacolo per la riuscita della trattativa. Politano il trasferimento nel club azzurro lo vuole, proprio come lo a volerlo era stato Younes, disposto a rifiutare perfino le avances dello Swansea col quale il club olandese aveva già trovato un accordo. Adesso è stato l’esterno italiano a chiedere di essere ceduto e, proprio come nel caso parallelo di cui sopra, la sua volontà potrebbe risultare decisiva per il calciomercato Napoli. L’ultima spetta al presidente neroverde.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here