Younes: “Il Napoli è l’Ajax della Serie A. La concorrenza non mi spaventa”

0
296
Younes Ajax
Amin Younes © Getty Images

Amin Younes è pronto a diventare un giocatore del Napoli. Il tedesco ieri ha rilasciato alcune dichiarazioni parlando dell’imminente nuova esperienza in azzurro e degli obiettivi da conquistare al Napoli. Anche oggi al ‘De Telegraaf’, il giocatore classe ’93 ha parlato dell’addio all’Ajax e del quasi concluso affare con lo Schalke la scorsa estate: “Sono grato all’Ajax e credo di aver dato il massimo per loro. Sono ancora lontano dal calciatore che voglio diventare, ho dovuto cogliere questa occasione così come feci con l’Ajax. C’erano stati sondaggi del Napoli con il mio agente, ma io ho sempre pensato al campo, poi questo interesse è diventato concreto e ho inizio a pensarci. Ho incontrato l’Ajax per spiegare che volevo essere ceduto ed abbiamo cercato un prezzo equo per questa cessione. In estate volevo andare in Germania, allo Schalke, ma l’Ajax si oppose”.

Napoli, Younes ha scelto il Napoli

Younes si è poi soffermato sulle altre offerte ricevute dall’Ajax per lui e ha spiegato i motivi che l’hanno portato a preferire il Napoli: “Ci sono state tante chiacchiere in questi mesi, ma spero che i tifosi capiscano la mia scelta. Vorrei fare un video per ringraziarli, ho sempre dato tutto per loro. Ho ricevuto tante offerte ma per me il Napoli è l’Ajax della serie A per come gioco. Cerca lo spettacolo ed è un club caldo, certo dovrò abituarmi alla lingua ed al paese ma sarà simile all’Ajax. Ho parlato con Sarri ma molto di più con Giuntoli, mi ha trasmesso la sensazione che potrò trovare spazio in questi mesi, la concorrenza non mi spaventa anzi mi può rendere un calciatore migliore”. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here