Carnevali, ad Sassuolo: “Il Napoli ha provato a fare di tutto per Politano”

0
298
Matteo Politano © Getty Images

Politano è stato vicinissimo al Napoli durante l’appena conclusasi sessione di trattative. Vari tentativi e l’accelerata in extremis di ieri sera non hanno però portato all’accordo fra Napoli e Sassuolo per la cessione del giocatore. Oggi il club neroverbe ha presentato Babacar e durante la conferenza stampa l’ad Carvenali ha parlato dell’affare Politano sfumato: “Per prima cosa mi sento di ringraziare il Napoli, perché ha mostrato interesse per il giocatore non dalle 22 di ieri sera, bensì da molti giorni. Per noi è importante sapere che ci sono calciatori ambiti da altre società. Il Napoli ha provato a fare di tutto per acquistarlo. Noi non cediamo facilmente a gennaio. Qualche anno fa la Juventus voleva Zaza a tutti i costi, ma in inverno preferimmo tenerlo qui. La scorsa stagione con Defrel, uguale. Con Politano c’era la volontà del ragazzo, volevamo capire se c’erano opportunità per noi, non sotto l’aspetto economico ma tecnico. L’interesse lusinga, ma poi ci sono state montate alcune cose non proprio veritiere”.

Calciomercato Napoli,

Nonostante la volontà del giocatore fosse quella di dire addio al Sassuolo, il club ha deciso di trattenerlo. In merito a ciò Carnevali ha chiarito: “Noi lo aspetteremo. Crediamo nella sua professionalità, abbiamo parlato più volte con lui, ma il mestiere dei procuratori è quello di spostare i giocatori il più possibile. È importante cercare di costruire un percorso. Con lui siamo d’accordo, se ci saranno delle proposte giuste, a giugno se ne riparlerà. A gennaio è un calciomercato di riparazione. La politica è questa. Ci dispiace un po’ per il ragazzo, ma non possiamo accontentare tutti”.

Qualche battuta poi su Ounas che, nelle ultime ore di ieri, sembrava poter essere inserito nell’affare Politano: “Non siamo mai entrati nel discorso, non c’è mai stata un’offerta diretta per lui”. Infine, Carnevali ha parlato dell’inserimento della Juventus nella trattativa per Politano: “La Juventus ci ha solo chiesto se avevamo chiuso un accordo con il Napoli. Noi abbiamo detto di no e che probabilmente non l’avremmo fatto e loro ci hanno risposto che poteva interessargli in base al responso delle visite mediche di Cuadrado. Non c’era solo la Juventus, ma anche alcune squadre straniere importanti”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here