Restroscena di mercato: Giuntoli ha chiamato lo Shaktar per Bernard

0
369
Giuntoli ds
Cristiano Giuntoli © Gettyimages

Il Napoli a gennaio ha seguito molteplici piste in attacco per portare a mister Sarri il giusto rinforzo per il seguito della stagione. Per far rifiatare il tridente offensivo composto da Insigne, Callejon e Mertens si è virato su Verdi, che ha poi rifiutato la proposta, Younes, acquistato e poi tornato indietro, e Politano, che voleva fortemente gli azzurri ma che il Sassuolo ha bloccato in Emilia. Ecco dunque che il club di De Laurentiis si è ritrovato con un buco in rosa, lasciato anche dalla cessione di Emanuele Giaccherini al Chievo. Adesso però, secondo quanto raccolto da Calciomercato.it, è spuntato un retroscena che riguarda il mercato azzurro: Giuntoli e il resto della dirigenza, a gennaio, hanno avviato contatti anche per il brasiliano Bernard dello Shaktar, avversario dei partenopei nel girone di Champions.

Calciomercato Napoli, ecco come è andata per Bernard

Per l’esterno venticinquenne dello Shaktar Donetsk, il cui contratto è in scadenza il prossimo giugno, il calciomercato Napoli si era mosso già nei primi giorni del mese di gennaio, quando la finestra di mercato era appena stata aperta. La pista poi è tornata praticabile di nuovo verso la fine del mese, quando saltato Verdi e con le complicazioni per Politano e Younes, il ds Giuntoli era messo alle strette. Ma il club ucraino avrebbe chiesto una cifra vicina ai 15 milioni di euro per lasciar partire il calciatore. Decisamente troppi per uno che è in scadenza di contratto e che potrebbe essere facilmente prelevato a parametro zero nel giro di pochi mesi. Non è quindi da escludere che nel mercato estivo De Laurentiis e Giuntoli possano tornare nuovamente alla carica sul classe ’92.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here