Benevento, Letizia: “Scudetto al Napoli? Scelgo la salvezza coi miei”

0
359
Letizia ©Getty Images

Dal Benevento, probabilmente, ci si aspettava molto di più in questa prima fase di campionato. Soltanto due vittorie e un pareggio in 22 partite, un bottino troppo magro. Tutto questo non se lo sarebbe mai immaginato Gaetano Letizia, napoletano nel cuore ma attaccatissimo alla maglia che indossa, quella degli ‘Stregoni’ appunto. Il calciatore, per il quale il derby Benevento-Napoli ha un sapore speciale, ha rilasciato alcune dichiarazioni al portale Lega Serie A in vista della sfida di domani al Vigorito proprio contro i primi della classe: “La gara col Napoli per me non sarà come le altre, io sono partenopeo ma dovrò mettere tutto da parte, non pensare alle mie emozioni. Non mi aspettavo un campionato così difficile per noi, ma la Serie A è così, al minimo sbaglio prendi gol. Abbiamo fatto fatica, ma con i nuovi acquisti nella seconda parte di stagione ci saremo”.

Napoli, Letizia diviso a metà: a scegliere è il professionista

Sfide come quella di domani sono in grado di dare una carica speciale a chi, come Letizia, lega provenienza e tifo col proprio mestiere. Il calciatore, come già detto, ha il cuore diviso a metà: tifoso del Napoli, dovrà provare ad ogni costo a mettere i bastoni tra le ruote agli azzurri proprio ora che sono in corsa per lo scudetto. In questo lavoro, del resto, bisogna essere innanzitutto professionisti, e poi tifosi. E se dovesse scegliere, il terzino classe ’90 non avrebbe molti dubbi: “Sono tanti anni che il Napoli cerca di vincere lo scudetto, ma sarei più felice di una salvezza del Benevento”. Ma il napoletano ha anche voluto ringraziare i suoi tifosi: “La tifoseria del Benevento è unica, mai visto nulla di simile. Ci sono vicini nonostante tutte le sconfitte, meriterebbe come minimo una metà classifica di A”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here