Chievo, Maran: “Giaccherini, che entusiasmo! Emanuele sa ciò che vuole”

0
373
Maran © Getty
Maran © Getty Images
Maran © Getty
Maran © Getty Images

Emanuele Giaccherini ha salutato il Napoli per sbarcare al Chievo. Un cambio di casacca dovuto ai pochi minuti di gioco concessi dal tecnico azzurro Maurizio Sarri. Già domani nel match che vedrà i veneti affrontare l’Atalanta, il centrocampista italiano potrebbe essere presente in campo al fischio d’inizio. Nel corso della conferenza stampa prima di questa partita l’allenatore gialloblù Maran ha parlato anche dell’arrivo dell’ex giocatore dei partenopei: “Non posso giudicare il mercato degli altri, posso solo dire che sono contento del suo arrivo. L’abbiamo cercato e voluto per la sua duttilità e per le sue caratteristiche, può darci un grande contributo. Sono felice di aver trovato un calciatore che ha avuto fin da subito il giusto approccio, è arrivato con grandissimo entusiasmo. Questo mi fa molto piacere, s’è calato in questa realtà in un secondo. Questo è un segnale di intelligenza, di un ragazzo che sa ciò che vuole”. 

Giaccherini intenzionato a cominciare al meglio la sua esperienza al Chievo

Dopo un lungo tira e molla alla fine Giaccherini si è trasferito al Chievo con la formula del prestito con obbligo di riscatto in caso di salvezza del club veronese. Il centrocampista ha preferito inoltre limare il suo ingaggio pur di avere l’opportunità di giocare con maggiore continuità. Ieri in un’intervista a ‘Radio Crc’ Giaccherini ha voluto ringraziare i tifosi napoletani, dichiarandosi poi motivato in vista della nuova esperienza: “Sono stato benissimo a Napoli, è una città che amo e in cui probabilmente tornerò. Ho mandato un messaggio alla squadra e al mister, mi sono lasciato bene con lui, rispetto le sue scelte e mi stima. Il Chievo è una squadra che dà fastidio a tutti e vogliamo continuare a farlo. Siamo una squadra esperta ed il nostro obiettivo è salvarci il prima possibile”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here