Mertens, il Napoli tira un sospiro di sollievo: l’infortunio è poca cosa

0
476
Dries Mertens © Getty Images
Dries Mertens © Getty Images

Un pallonetto da paura, poi la grande paura. Stop e sterzata in una frazione di secondo, finta di corpo e per finire quella conclusione semplicemente perfetta. Dries Mertens fa volare i tifosi con un lob da applausi, poi li fa schiantare quando lui stesso si schianta a terra dopo l’intervento killer di Djimsiti. Entrata gratuita e cattiva del difensore, la caviglia si gira e Dries resta a terra, dolorante, chiedendo il cambio. Napoletani col fiato sospeso così come Sarri, che già stava pensando alla pezza a colori da mettere contro la Lazio. Una paura frutto del talento dell’imprescindibile belga, ma anche di un mercato che ha lasciato il suo Napoli senza alcuna alternativa concreta.

Napoli, per fortuna solo spavento per Mertens. Contro la Lazio probabilmente ci sarà per aiutare gli azzurri a mantenere il primo posto in classifica

Ma per fortuna dopo la grande paura arriva il grande sollievo: lieve distorsione di primo grado alla caviglia, la visita di controllo fugherà ogni dubbio ma Mertens sembra già pronto per tornare in gruppo. Probabile che ci sia con la Lazio, una sfida fondamentale. Una sfida che all’andata lo ha visto protagonista con un’altra prodezza inverosimile. Niente paura, Mertens ci sarà, per tentare un’altra invenzione da paura. Il Napoli è in testa e non ha alcuna intenzione di fare passi falsi cedendola così alla Juventus. Sabato al San Paolo contro gli uomini di Inzaghi gli azzurri non possono sbagliare. Mertens lo sa bene e farà di tutto per essere regolarmente in campo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here