Hysaj, l’agente: “Futuro di Elseid legato a quello di Sarri”

0
329
Hysaj terzino
Hysaj in azione © Getty Images

Intervistato sulle frequenze di ‘Radio CRC’, Mario Giuffredi, procuratore di Elseid Hysaj, ha rilasciato alcune dichiarazioni criticando il modo di fare calciomercato in Italia: “Qualsiasi cosa faccia il Napoli, tutta l’Italia è pronta a fare la guerra. Se gli azzurri vogliono un calciatore, creano mille problemi per non farglielo prendere. Il potere della Juventus e le sue sinergie con altre squadre è molto forte, per Cristiano Giuntoli è un’impresa comprare qualsiasi rinforzo. Aurelio De Laurentiis non vuole mandarlo via: è la cavolata più grossa degli ultimi due anni“. Poi ha aggiunto: “Al Nord creano sinergie ed aiutano a Juve per gli scudetti, mentre è una vergogna come la stampa del sud abbia trattato Giuntoli: lo ha massacrato. I primi a fare la guerra al Napoli, purtroppo, siamo noi napoletani. Tutto ciò non aiuta nella corsa scudetto. Siamo un popolo che non pensa mai a costruire, solo a distruggere. Il Napoli è primo grazie ad una grande gestione nel corso della stagione”.

Napoli, l’agente di Hysaj spiega le condizioni per la permanenza del terzino

Mario Giuffredi, infine, ha concluso anche parlando della possibilità di cessione di Elseid Hysaj durante la prossima sessione di calciomercato: “In questo momento si pensa solo allo scudetto: non si parla di nient’altro. Molto del mercato dipenderà da se Sarri resterà oppure no. Se andrà via, potrebbero esserci degli stravolgimenti sul mercato e potrà succedere di tutto. Se resta, chiederà la conferma dei titolarissimi. Al mercato ci penseremo a maggio o giugno, quando sarà finito tutto”. Il terzino del Napoli è una delle pedine inamovibili di Maurizio Sarri: in questa stagione l’albanese è stato impiegato trenta volte dall’allenatore toscano proprio a dimostrazione dell’enorme fiducia che continua a riporre in lui.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here