Ghoulam in lacrime a Castel Volturno: l’algerino ancora out

0
391
Ghoulam
Faouzi Ghoulam © Getty

Faouzi Ghoulam non trova pace. Nella serata di ieri il terzino algerino del Napoli è stato nuovamente operato dal professor Mariani, ecco la nota ufficiale della società partenopea: “Faouzi Ghoulam è stato operato a Villa Stuart dal professor Mariani per una frattura trasversale di rotula destra. L’intervento e’ perfettamente riuscito. Faouzi inizierà domani la riabilitazione. Sarà valutato tra 15 giorni e dovrebbe ritornare in campo per gli allenamenti tra un mese”. Come riporta l’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport” il giocatore, appena ha avvertito il dolore al ginocchio, ha pianto tutto il pomeriggio prima di recarsi velocemente a Villa Stuart a Roma. Dopo l’infortunio del primo novembre il suo ritorno in campo sembrava vicinissimo. Sarri dovrà così puntare su Mario Rui aggregando Scarf dalla Primavera per sostituire Ghoulam: l’altra soluzione sarebbe quella di spostare Hysaj a sinistra con Maggio titolare sulla fascia destra.

Napoli, Milik prova a rientrare con il Lipsia

Dopo la sfortunata vicenda che ha coinvolto Ghoulam il Napoli potrebbe riabbracciare a breve Arek Milik, anch’egli fuori per infortunio al ginocchio da fine settembre. La notizia del terzino algerino ha, però, scombussolato l’ambiente azzurro: l’attaccante polacco potrebbe già essere convocato a partire dalla doppia sfida in Europa League contro il Lipsia per tornare a collezionare, a poco a poco, minuti importanti per il tour de force di fine stagione. La voglia di tornare in campo è tanta, ma dopo l’infortunio dello scorso anno i dottori con lo staff tecnico del Napoli cercheranno di lavorare con cautela per non avere nuove brutte sorprese.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here