Napoli, è l’ora di Conte: la mossa di De Laurentiis

Il patron azzurro sogna il coup de théâtre e insiste: ecco la sua strategia per portare il tecnico salentino all’ombra del Vesuvio

Mala tempora currunt in casa Napoli. Dopo l’esonero di Rudi Garcia, Aurelio De Laurentiis si è affidato a Walter Mazzari per tentare di dare una sterzata alla stagione, ma il rendimento degli azzurri è addirittura peggiorato. Da quando il mister di San Vincenzo è tornato sulla panchina dei partenopei i numeri sono impietosi: 3 vittorie, 1 pareggio e 6 sconfitte. Una media punti da retrocessione impensabile per una squadra che qualche mese fa si è laureata campione d’Italia lasciando soltanto le briciole alla concorrenza.

Napoli, la mossa di De Laurentiis per conte
Il presidente azzurro prepara un nuovo ribaltone in panchina: la situazione (AnsaFoto) – Ultimecalcionapoli

Tuttavia, i vertici del club partenopeo hanno deciso di confermare il tecnico toscano “fino a fine stagione”, preferendo concentrare i loro sforzi altrove. In primis sulla sessione invernale di calciomercato, con l’intenzione di portare all’ombra del Vesuvio svariati profili che possano dare nuova verve allo spogliatoio.

In azzurro è già arrivato Pasquale Mazzocchi, che, al netto di un esordio horror, promette di poter essere una valida alternativa a Giovanni Di Lorenzo. Ma nel mirino di Meluso e compagni ci sono anche un centrocampista e un difensore centrale, e non è da escludersi che si opti per fare un ulteriore sacrificio al fine di impreziosire la rosa con un altro elemento di qualità nel reparto avanzato.

A parte la necessità di raggiungere la qualificazione in Champions League, quella di intervenire massicciamente a gennaio sembrerebbe una strategia ben mirata di De Laurentiis. La sensazione di molti addetti ai lavori è che l’imprenditore romano voglia mandare un chiaro messaggio al mondo esterno rafforzando la credibilità del Napoli tramite il calciomercato. Una teoria che ha trovato un parziale riscontro in una indiscrezione delle ultime ore.

I colleghi de La Stampa, infatti, ritengono che la propensione di Adl a concludere tante operazioni di mercato sia accesa ed alimentata da un obiettivo in particolare. Quello di convincere Antonio Conte ad approdare in azzurro durante la prossima estate.

De Laurentiis ha iniziato a tessere la tela: la strategia per portare Conte al Napoli

De Laurentiis ha un debole per lui ma per ottenerne il sì dovrà mettere in scena un mercato di livello, si legge sul noto quotidiano in riferimento al possibile matrimonio tra il Napoli e l’ex Nazionale.

Napoli, la mossa di De Laurentiis per conte
Conte-Napoli, ecco la mossa di De Laurentiis per convincere il tecnico salentino (AnsaFoto) – Ultimecalcionapoli

Lo ricordiamo, il numero uno dei partenopei è da mesi in contatto con Conte, e gli ha già proposto la panchina azzurra dopo l’esonero di Garcia, ricevendo però un rifiuto.

Il tecnico salentino, in una recente intervista, ha spiegato così la sua scelta: “Non prendo squadre in corsa perché sono situazioni create prima”. Vedremo se invece se la sentirà di recitare il ruolo di rifondatore, come ha fatto in passato alla Juventus e all’Inter con grandi risultati.

Impostazioni privacy