Milan e Napoli avvisate: servono tantissimi soldi

Il calciatore è presente sul taccuino dei rossoneri e degli azzurri, ma il club di appartenenza richiede una cifra alta: la situazione

Reduci da un inizio di stagione al di sotto delle aspettative, Milan e Napoli hanno deciso di affidarsi alla sessione invernale di calciomercato per risolvere i loro problemi. Entrambe hanno individuato nel reparto arretrato le proprie lacune più gravi e dunque vorrebbero correre ai ripari acquistando un difensore.

Napoli, servono tantissimi soldi per Brassier
Il club azzurro è alla ricerca di un difensore, il nome messo nel mirino (AnsaFoto) – Ultimecalcionapoli

Un difensore centrale, per l’esattezza. Merce rara in un mercato fatto di cifre esorbitanti e pochi margini di movimento. Se ne stanno accorgendo sia il Milan sia il Napoli, che però non possono tirarsi indietro dinanzi a un dato poco confortevole, quello riguardante le reti subite.

I rossoneri e gli azzurri hanno infatti incassato rispettivamente 21 e 25 gol nelle prime venti giornate di Serie A. Troppi per squadre chiamate a lottare per i vertici della classifica.

Ironia della sorte, dopo aver depennato una lunga serie di nomi dalle rispettive liste, Milan e Napoli hanno messo nel mirino lo stesso calciatore. Ci riferiamo a Lilian Brassier, classe 1999 francese che attualmente milita in Ligue 1 con la maglia del Brest. Ma anche per il 24enne nativo di Argenteuil la strada è in salita…

Milan e Napoli, Brassier per la difesa: ma ha un prezzo alto

Nonostante il contratto del calciatore scada a giugno 2025, il Brest non sembrerebbe intenzionato a vendere Brassier ad un prezzo di saldo. “Vedremo se ci saranno opportunità di cessione in questa finestra di mercato di gennaio. Ma serve un’offerta convincente”, ha sottolineato Denis Le Saint, presidente del club francese, ai microfoni di Prime Video.

Milan e Napoli, sfida per Brassier
Brassier in azione (LaPresse) – Ultimecalcionapoli.it

“La porta per la sua partenza è aperta. Ci sono possibilità che parta e possibilità che resti con noi, non ne faccio troppo un problema. Se non ci saranno offerte giuste siamo pronti a tenerlo fino alla fine del suo contratto, ha aggiunto.

Insomma, Milan e Napoli non avranno particolari sconti. Stando alle ultime indiscrezioni di mercato, per cedere il forte difensore il Brest pretenderebbe tra i 10 e i 13 milioni di euro. Una richiesta alta che, se fosse confermata, farebbe schizzare in alto anche le probabilità che Brassier diventi l’ennesimo nome depennato dalla lista di entrambe le squadre nostrane.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI: Non perdere nemmeno un colpo scarica l’app di Calciomercato: CLICCA QUI

Impostazioni privacy