Niente Juve, ci prova il Napoli: Giuntoli cambia obiettivo

Calciomercato Napoli, si complica la trattativa per l’esterno. Così Giuntoli ha deciso di cambiare obiettivo e di virare su un giocatore che era vicinissimo alla Juve.

Il Napoli è alla ricerca di un nuovo esterno offensivo che possa sostituire Matteo Politano. L’agente dell’ex Sassuolo e Inter è stato molto chiaro: il giocatore è in cerca di nuovi stimoli e ha deciso di cambiare aria. Sono in corso delle trattative, c’è l’interesse forte del Valencia di Gattuso ma la richiesta azzurra di 20 milioni è considerata troppo alta. De Laurentiis per adesso non vuole fare sconti ma nessuno finora sembra disposto a spendere tale cifra per acquistarlo.

Giuntoli
Giuntoli (LaPresse)

L’uscita di Politano è la chiave per sbloccare altre trattative. Infatti, come detto in apertura, il Napoli è alla ricerca di un nuovo esterno per sostituirlo. Solo qualche settimana fa sembrava davvero vicino Federico Bernardeschi, liberato a parametro zero dalla Juventus. Gli azzurri però non sono riusciti a chiudere proprio perché al momento è bloccata la cessione di Politano. Intanto sull’ex bianconero sono arrivati altri club e adesso è in fase di definizione il passaggio al Toronto. Farà coppia con Lorenzo Insigne (e anche Domenico Criscito). Si parlava di un forte inserimento per Solbakken del Bodo/Glimt ma per la Gazzetta dello Sport l’obiettivo può diventare un altro.

Calciomercato Napoli, nuovo obiettivo per la fascia: era vicinissimo alla Juve

Per Solbakken infatti è molto forte la concorrenza della Roma, che è molto avanti nella trattativa con il calciatore. Ecco perché Giuntoli sembra aver virato altrove. Si guarda in Germania, precisamente nel club che nella stagione scorsa ha vinto l’Europa League: l’Eintracht. Filip Kostic infatti può diventare l’obiettivo numero uno per la fascia offensiva del Napoli. Mancino naturale, in Bundesliga gioca prevalentemente a sinistra, spesso anche da esterno a tutta fascia nella difesa a tre. Per caratteristiche però può tranquillamente ricoprire anche la fascia opposta, a destra, dove può rientrare e fare gioco dentro al campo. Non è giovanissimo, ha quasi 30 anni e un contratto in scadenza fra un solo anno. Per questo motivo rappresenta un’opportunità di mercato.

Kostic

Su Kostic c’è da tempo anche la Juventus. Un suo arrivo in Italia sembra destino: lo scorso anno era fortissimo il pressing della Lazio, affare saltato per una mail sbagliata… In questa sessione invece si è avvicinata sensibilmente a lui la Juve prima di chiudere definitivamente per Angel Di Maria. Era infatti la prima alternativa, ma ora con l’arrivo del Fideo potrebbero mollarlo. Ecco quindi che può inserirsi il Napoli e intavolare una trattativa con l’Eintracht, intenzionata a venderlo adesso per evitare di perderlo a zero fra un anno. Un giocatore che porterebbe in azzurro qualità ed esperienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.