“L’ha detto ai compagni”: Napoli, è fatta. Arriva un super colpo dalla Premier

Sempre più vicino al Napoli. Il giocatore ha già parlato con i compagni di squadra per salutarli: il trasferimento è sul punto di definirsi.

Fabian Ruiz non ha partecipato al primo match stagionale del Napoli in Serie A, la gara disputata e vinta in trasferta contro il Verona. Un’assenza che preannuncia e conferma la decisione del giocatore di trasferirsi altrove e infatti il Napoli ne sta negoziando la cessione al PSG. Nel frattempo, il club azzurro ha già scelto il giocatore che sostituirà lo spagnolo: si tratta di Tanguy Ndombele del Tottenham.

De Laurentiis sorridente
Aurelio De Laurentiis, Napoli (LaPresse)

Il giocatore non è nei piani tecnici dell’allenatore Antonio Conte. È ai margini della rosa dei Toffee, ragion per cui la stessa società ha cercato la miglior soluzione per il centrocampista e l’ha trovata nelle necessità del Napoli. Secondo il ‘Daily Mail’, il Napoli propone un prestito oneroso da 1 milione di sterline con opzione di riscatto a 26 milioni di sterline.

Ndombele avrebbe accelerato i tempi, in attesa del definitivo accordo fra i due club, congedandosi già dai compagni del Tottenham e comunicando loro la sua nuova destinazione.

Ndombele ai tempi del Lione
Tanguy Ndombele (LaPresse)

Napoli-Tottenham, in definizione il passaggio di Ndombele in azzurro

La trattativa avrebbe subito un’accelerazione, secondo il tabloid inglese, proprio nella giornata di ieri, dopo la vittoria esterna degli azzurri. Spalletti e la dirigenza sono sempre più convinti del profilo prescelto, mentre il Tottenham è consapevole di dover quantomeno rientrare di parte dell’esborso di 55 milioni di sterline per tesserare a sua volta il centrocampista dal Lione nel 2019.

L’arrivo di Conte in panchina ha contribuito a frenare l’ascesa di Ndombele nel Tottenham e per il tecnico è out alla pari di Sergio Reguilon, Harry Winks e Giovani Lo Celso. Per il trasferimento mancherebbe soltanto la cessione di Fabian al PSG, necessaria per liberare spazio in medina. L’accordo tra le due società infatti è stato definito, ribadisce il ‘Daily Mail’, anche grazie al rapporto professionale e di amicizia che unisce i due direttori sportivi coinvolti nella trattativa, ovvero Cristiano Giuntoli e Fabio Paratici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.