Dybala-Napoli, il sogno entra nel vivo: “Ha parlato con la Joya”

Il nome di Dybala infiamma i sogni dei tifosi del Napoli. Per l’ex attaccante della Juventus, ora svincolato, in molti si stanno mobilitando.

Dopo 7 stagioni, condite da 115 gol in 293 presenze, l’avventura di Paulo Dybala con la maglia della Juventus è giunta al termine. Il calciatore argentino adesso è ufficialmente svincolato e quindi può firmare a zero con il suo eventuale nuovo club.

Paulo Dybala
Paulo Dybala (ANSA)

Da tempo sulla Joya è forte l’Inter, la quale sta cercando di fare leva anche sul rapporto che lega l’ad Marotta al calciatore fin dai tempi della Juventus. Ma occhio anche al Milan che, da fresco campione d’Italia, vede nell’ipotesi Dybala il tassello giusto per il salto di qualità. In questa corsa al gioiello argentino si è inserito anche il Napoli.

Come riportato questa mattina da Serieanews anche il Napoli avrebbe chiesto informazioni all’entourage del giocatore. Sebbene al momento si tratti solo di un primo approccio, tanto è bastato a molti tifosi per iniziare a sognare. D’altronde Dybala è un nome caldo. E poi, essendo argentino, riporta immediatamente alla mente il nome di Diego Armando Maradona. Di fatti anche il figlio del Pibe de Ore, Diego Jr., si è mosso per cercare di convincere Dybala della bontà dell’ipotesi Napoli.

Diego Maradona Jr,
Diego Maradona Jr. (LaPresse)

Maradona Jr. a Dybala: “A Napoli saresti un Re”

“Vieni a Napoli Paulo. Qui ti ameranno come fossi un Re!” Queste le parole che Maradona Jr. ha scritto a Dybala tramite messaggio su Instagram. A rivelarlo lo stesso figlio d’arte che ha postato gli screen della conversazione. Al momento non è visibile una risposta da parte di Dybala, quindi non è dato sapere se la Joya abbia visto il messaggio e nemmeno come eventualmente abbia reagito.

Sebbene non si possa parlare ancora di trattativa vera e propria, quel che è certo è che comunque il calciatore è sui radar del Napoli, con gli azzurri che potrebbero approfittare del fatto che sarebbero in grado di offrire all’ex fantasista della Juventus un ruolo di assoluto protagonista sia in campionato che in Champions League.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.