Braccio di ferro con il Club: “Voglio andare al Napoli!”

Calciomercato Napoli, il giocatore non ha nessun dubbio. Braccio di ferro con il suo Club per andare al Napoli, la volontà è chiara. 

Una trattativa molto avanzata ha subito un brusco stop nelle ultime ore. Il Napoli lo ha in pugno da diverso tempo ma adesso ci sono alcune complicazioni da risolvere. Problemi che nascono dall’inserimento di un altro club (italiano) che ha fatto un’offerta molto interessante alla società proprietaria del cartellino. L’affare è davvero a rischio?

Spalletti Giuntoli
Spalletti e Giuntoli (LaPresse)

Il Napoli ha dalla sua parte il gradimento totale del giocatore. La Champions League è una vetrina molto importante e questo fa la differenza, ma non solo: il ragazzo ha voglia di vestire la maglia azzurra, ha detto sì tempo fa e adesso non vuole tornare sui suoi passi. Per questo motivo ha intavolato un vero e proprio braccio di ferro con il proprio Club per essere venduto ai partenopei. Non c’è alcun dubbio.

Vuole solo il Napoli: tentativo a vuoto di un altro club

La trattativa con il Napoli va avanti da molto tempo e sembra davvero vicina alla chiusura. Come anticipato, però, l’inserimento di un’altra squadra italiana ha frenato un po’ l’operazione. Che, a meno di colpi di scena, dovrebbe comunque andare a buon fine. Il giocatore in questione è Ostigard, il difensore reduce dal prestito al Genoa e scelto da De Laurentiis e Spalletti come rinforzo per la difesa. Le due parti sono vicinissime, ma l’inserimento del Torino ha creare qualche problema…

ostigard
Ostigard (LaPresse)

Infatti, stando alle indiscrezioni, il Brighton, squadra proprietaria del cartellino, preferirebbe venderlo al Toro perché l’offerta economica è migliore. Ma il giocatore si è imposto ed è stato molto chiaro con gli inglesi: vuole andare al Napoli, giocare la Champions e vestire una delle maglie più importanti d’Italia. Nessun dubbio quindi: l’inserimento del club di Cairo, che cerca il sostituto di Bremer, non metterà in discussione l’affare. Anzi, De Laurentiis potrebbe alzare leggermente l’offerta per anticipare i tempi e mettere Ostigard a disposizione di Spalletti subito al ritiro di Dimaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.