Calciomercato Napoli, ancora il Toronto: Giuntoli rischia un’altra beffa

Il Napoli rischia un’altra beffa dal Toronto dopo Insigne. Il club canadese ha messo gli occhi su un obiettivo azzurro

Il calciomercato del Napoli vive una fase di stallo, così come quello di tanti altri Club di Serie A e non solo. Gli azzurri per adesso hanno ufficializzato due acquisti ma c’è ancora tanto lavoro da fare. Luciano Spalletti è consapevole di ciò che ha perso: Insigne, Mertens e anche Ospina erano tre giocatori molto importanti per lui e c’è la necessità di sostituirli.

Giuntoli
Cristiano Giuntoli (LaPresse)

Tutti e tre sono andati via a parametro zero. Mertens è ancora libero, Ospina sembra ad un passo dall’Arabia Saudita. Chi invece si è sistemato ufficialmente è Insigne, e non da oggi: l’annuncio del suo passaggio al Toronto in Major League Soccer è arrivato mesi fa, ma solo da pochi giorni l’avventura è cominciata sul serio. Dopo poco è stato raggiunto da Domenico Criscito. Ma il club canadese non è ancora sazio di Italia…

Napoli, tarda la chiusura: si inserisce il Toronto

Stando a quanto riportato da Sky Sport, c’è un altro italiano nel mirino del Toronto per questo calciomercato. Anche lui a parametro zero, esattamente come Insigne e Criscito. Ha da poco lasciato la Juve, ha avuto approcci con alcune squadre ma l’opzione più concreta sembrava proprio il Napoli. La mancata cessione di Matteo Politano, però, ha rallentato l’operazione. Si tratta di Federico Bernardeschi, l’esterno destro campione d’Europa con la Nazionale nel 2021 che non ha ancora trovato sistemazione definitiva (c’è un sondaggio anche dell’Atletico Madrid).

Bernardeschi
Federico Bernardeschi (LaPresse)

Per poter ingaggiare Bernardeschi, però, il Toronto ha la necessità di liberare spazio perché non c’è più posto per i Designated Player Rule. In MLS c’è una regola molto simile a quella dell’NBA: solo tre giocatori possono superare un certo limite di salario annuale. Nel Toronto ci sono già e quindi non c’è posto anche per Bernardeschi, il quale chiede cifre molto importanti per lo stipendio. In attesa di capire se i canadesi riusciranno a fargli spazio, il Napoli continua a monitorare la situazione. Il rischio beffa, l’ennesima dal Toronto dopo Insigne, c’è: i contatti con Bernardeschi vanno avanti da tempo ma è ancora tutto fermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.