Calciomercato Napoli, De Laurentiis corre ai ripari: avanzata l’offerta

Il Napoli corre ai ripari, De Laurentiis avanza l’offerta dopo gli addii delle ultime settimane e le prossime cessioni

Il Napoli sta vivendo un periodo molto particolare: si trova in ritiro a Dimaro, attendeva Kalidou Koulibaly che però sta per essere ceduto al Chelsea. Il futuro capitano ha il contratto in scadenza nel 2023 e l’addio frutterà al club partenopeo circa 40 milioni di euro. Una cifra che permetterà a De Laurentiis di acquistare altri giocatori, anche se il difensore senegalese è praticamente impossibile da sostituire. Difensori come Koulibaly, infatti, ce ne sono pochi al mondo. Inoltre, anche Andrea Petagna potrebbe essere ceduto: lo vuole il Monza che ha già effettuato una prima offerta al Napoli.

Napoli, offerta per Simeone
De Laurentiis (LaPresse)

D’altra parte, Aurelio De Laurentiis e Cristiano Giuntoli stanno lavorando per i colpi in entrata. Una volta definita la cessione di Koulibaly, si punterà su Kim del Fenerbahce. E per quanto riguarda Petagna, il direttore sportivo ha già un piano per puntare su Giovanni Simeone.

Napoli, offerta per Simeone
Simeone (LaPresse)

Napoli, avanzata l’offerta per Simeone

Nicolò Schira, esperto di mercato, su Twitter ha rilasciato un aggiornamento riguardo la situazione di Giovanni Simeone: “Per acquistare Simeone, il Napoli ha offerto al Verona un prestito con obbligo di riscatto”. La sensazione è che, se venisse trovato l’accordo con il Monza per Petagna, Giuntoli punterebbe seriamente sul Cholito per avere una riserva di Osimhen molto importante.

Il figlio d’arte argentino nello scorso campionato ha fatto molto bene: ben 17 i gol segnati in 35 partite, che hanno permesso al Verona di disputare una stagione importante. Simeone, inoltre, è un classe ’95 e vorrebbe provare l’esperienza in una big. E Petagna al Monza ritroverebbe Berlusconi e Galliani, i quali hanno grande stima dell’attaccante e cercano un centravanti di livello per affrontare la Serie A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.