“Stanno parlando…”: calciomercato Napoli, i tifosi vogliono la svolta

A Napoli si attende la svolta in un mercato che nelle ultime settimane ha dato più delusioni che gioie

Il Napoli ha terminato il ritiro di Dimaro e si appresta a iniziare quello di Castel Di Sangro, in programma dal 23 luglio al 6 agosto. La squadra di Luciano Spalletti è incompleta. David Ospina e Kalidou Koulibaly non sono ancora stati sostituiti e tra poco meno di un mese inizierà il campionato. Come difensore centrale, per completare il reparto, è stato messo nel mirino Kim del Fenerbahce.

Deulofeu al Napoli
Spalletti (LaPresse)

Il sudcoreano piace molto a Cristiano Giuntoli, che lo vorrebbe come sostituto di Koulibaly. Poi c’è la grana portiere ancora da risolvere, con Meret che non rinnoverà il contratto fin quando non sarà certo di sapere con chi dovrà competere. Nel mirino del Napoli è finito anche Gerard Deulofeu, per il quale il club sta trattando da tempo ma non c’è un accordo totale.

Deulofeu al Napoli
Deulofeu (LaPresse)

Napoli, l’entourage fa il punto su Deulofeu

Radio Kiss Kiss Napoli, radio ufficiale del club azzurro, ha riferito alcune dichiarazioni dell’entourage di Deulofeu: “Le due società stanno parlando, ma la trattativa non è ancora chiusa”. Lo spagnolo approderebbe all’ombra del Vesuvio come sostituto di Mertens, in teoria. Ma Giuntoli in conferenza ha dichiarato che l’attacco è al completo, considerando l’idea di proseguire con il 4-3-3.

Questo mette inevitabilmente Ounas in bilico: l’algerino è in scadenza 2023 e non ha trovato tanto spazio nell’ultima stagione. E’ uno di quelli di cui il Napoli si priverebbe volentieri per effettuare l’upgrade Deulofeu, che renderebbe i partenopei più temibili in fase offensiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.