“Domani si capirà”: calciomercato Napoli, ultimatum al club

Una situazione andata per le lunghe in casa Napoli, domani potrebbe arrivare la svolta: ultimatum al club

Il Napoli sta portando avanti il mercato con diverse difficoltà, anche se ha già raggiunto il proprio obiettivo: ridurre il monte ingaggi. Il club partenopeo punterà su calciatori di caratura chiaramente diversa rispetto a Ospina, Koulibaly, Insigne e Mertens. E’ già arrivato Kvaratskhelia e sta arrivando Kim, mentre non è ancora risolta la grana legata al portiere. Meret non rinnoverà fin quando non capirà con chi dovrà giocarsi il posto.

Deulofeu Napoli ultimatum
De Laurentiis (LaPresse)

A livello numerico in attacco il Napoli è completo, ma c’è la trattativa con l’Udinese per Deulofeu che sta andando avanti ormai da mesi. Non è stato ceduto Adam Ounas, in scadenza nel 2023, che libererebbe il posto allo spagnolo. C’è già l’ok di Spalletti, ma serve l’uscita dell’algerino per piazzare l’offensiva definitiva.

Deulofeu al Napoli ultimatum
Deulofeu (LaPresse)

Napoli, domani giornata decisiva per Deulofeu

Secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, “domani si capirà se l’operazione con il Napoli è ancora fattibile”. Gerard Deulofeu, appunto, domani si aggregherà nel ritiro dell’Udinese a Lienz e vorrà delle risposte sui margini di chiusura della trattativa coi partenopei. Con il 4-2-3-1, lo spagnolo avrebbe dovuto sostituire Mertens nella rosa di Luciano Spalletti, ma il cambio di modulo ha cambiato i piani della direzione sportiva.

Con il passaggio al 4-3-3, il centrocampo e l’attacco sono completi per numero di giocatori: sei per tre posti in entrambi i ruoli. Come per la cessione di Petagna e l’acquisto di Simeone, servirà la cessione di Ounas, sul quale ci sono diverse squadre in Serie A e all’estero, per prendere Deulofeu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.