Napoli, ci siamo: Giuntoli sta per chiudere l’acquisto!

Calciomercato Napoli: la società azzurra sta per concludere l’acquisto di un giocatore che potrebbe far felici i tifosi partenopei.  

A poco più di tre settimane dall’inizio del campionato di Serie A, il Napoli non ha ancora completato un acquisto che soddisfi le richieste dei tifosi e che possa “cancellare” in qualche modo gli addii dolorosi di Insigne, Mertens, Koulibaly e anche Ospina. Dybala era il sogno di tutti ma alla fine l’ha spuntata la Roma offrendo molti più soldi e soddisfando le esigenze del giocatore e del suo entourage, cosa che De Laurentiis ha preferito non fare.

Giuntoli
Cristiano Giuntoli (LaPresse)

Ora però la società azzurra sta per concludere il primo colpo che potrebbe “calmare” la piazza perché parliamo di un giocatore importante. Che conosce bene il nostro campionato e che ha le qualità per fare molto bene. E poi è argentino, e questo è sempre un elemento da non sottovalutare quando si tratta di Napoli… Per il Corriere dello Sport l’affare è praticamente concluso: mancano solo i dettagli e le firme per poi definire il tutto.

Calciomercato Napoli, colpo vicino: formula e cifre

Il giocatore in questione è Giovanni Simeone. Il Napoli ha definito l’operazione con l’Hellas Verona, manca davvero poco. La formula è il prestito con obbligo di riscatto: in totale, l’operazione dovrebbe costare al club azzurro circa 17 milioni. Come scrive il quotidiano, sembra che gli ultimi dettagli si stiano discutendo proprio sulla formula, ma non dovrebbe essere un problema. Alla fine si arriverà ad un accordo e il Napoli potrà chiudere per questo importante acquisto.

Simeone arriva con l’obiettivo di sostituire in qualche modo Mertens per caratteristiche: l’ex Cagliari infatti ha la possibilità di giocare come vice Osimhen ma, volendo, anche nei tre dietro di lui, sia da esterno che da trequartista. Insomma, un acquisto che farà sicuramente piacere a Spalletti che potrà contare su un giocatore con qualità importanti, versatile dal punto di vista tattico e che conosce molto bene il campionato di Serie A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.