Napoli, sospiro di sollievo: l’episodio che fa felici i tifosi

L’episodio è avvenuto stamattina ed è una buona notizia per tutti i tifosi azzurri. Il racconto di cosa è successo durante l’allenamento

Attimi di tensione durante l’allenamento di ieri del Napoli. Luciano Spalletti, infatti, ha mandato via dal campo prima del campo Victor Osimhen. L’attaccante non ha preso bene la decisione dell’allenatore di non fischiare un fallo subito e ha protestato in maniera molto veemente, così il tecnico toscano ha preso una decisione forte e che ha fatto scattare per un attimo l’allarme. I tifosi infatti hanno subito pensato al peggio…

Allenamento Napoli
Allenamento Napoli (LaPresse)

Per i sostenitori azzurri è stata finora un’estate molto difficile con gli addii di quattro colonne. Sta per nascere un nuovo corso e Osimhen ne fa ovviamente parte. Ma la “lite” di ieri con Spalletti ha fatto subito scattare l’allarme: i tifosi hanno pensato ad un Victor non proprio soddisfatto della situazione che si è venuta a creare in casa azzurra; l’ex Lille non è sul mercato ma è chiaro che, di fronte ad offerte irrinunciabili superiori ai 100 milioni, il Napoli difficilmente direbbe di no, così come qualsiasi altro club in Italia e non solo. Ma la situazione di pericolo sembra totalmente rientrata.

Napoli, pace è fatta: è accaduto stamattina

Durante l’allenamento di stamattina, Spalletti ha fatto come di consueto un discorso a tutta la squadra disposta in cerchio intorno a lui. Un discorso motivazionale per provare ad alzare l’entusiasmo intorno ad una squadra che, per via degli addii e del malcontento dei tifosi, ne ha un po’ perso. L’allenatore toscano in questo è davvero eccezionale: un leader a tutto tondo che sa come farsi rispettare dai calciatori e tirar fuori il meglio da loro. Poi l’episodio che spegne ogni polemica su Osimhen.

I due si sono stretti la mano e insieme hanno raggiunto i tifosi per fare gli autografi. Inoltre, durante l’esercitazione tattica, Spalletti ha urlato più volte “Bravo Oshi“, segno evidente che fra i due c’è già stato un chiarimento e la “pace”. Una notizia importante che tranquillizza i tanti tifosi che si era un po’ preoccupati per quanto accaduto. E invece, state tranquilli: a meno di offerte irrinunciabili, Osimhen resterà in azzurro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.